Calciomercato, Raiola: "Voglio portare al Real Madrid un giocatore"

Calciomercato
©Getty

L’agente in un’intervista a Marca: "Spero di poter portare un mio giocatore al Real Madrid, sarebbe un onore. Per Pogba c’era stato un interesse ma l’anno scorso ormai non conta più. Haaland? Non credo lasci il Borussia"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI DEL 19 MARZO IN DIRETTA

Campionati fermi, ma tra pochi mesi sarà di nuovo tempo di calciomercato. E Mino Raiola ha cominciato già a scaldare l’ambiente, con un’intervista rilasciata a La Sexta in cui ha svelato un suo personale obiettivo: "I miei rapporti con il Real Madrid sono molto buoni, sono in contatto con José Angel Sanchez (direttore generale del club, ndr). Resta viva la speranza che un giorno possa portare al Real Madrid un grandissimo calciatore. Ora c'è Areola ma è una mezza operazione perché è in prestito. Mi piacerebbe invece chiudere un affare a titolo definitivo e lo vorrei fare quest'estate. Sarebbe un orgoglio per me e i miei calciatori perché il Real Madrid è un grande club".

Tra Pogba e Haaland

Paul Pogba ha vissuto una stagione complicata al Manchester United, ma sul francese Raiola non ha voluto esporsi: "Non si può sapere ancora ciò che succederà. Adesso conta il club, la squadra e poi vedremo ciò che può succedere. C'è stato un forte interesse del Real, ma non fu possibile. L'anno scorso non conta più". Più sbilanciato invece su Haaland, la cui permanenza in Germania è l’opzione più probabile. "È un gioiello, è un piacere vederlo giocare e osservare come si evolve gara dopo gara. Deve crescere ancora molto, rimarrà al Borussia Dortmund il tempo necessaria. È vero che sta anticipando le fasi di crescita più di quanto si pensi, ma non credo che lascerà il Borussia in estate" ha concluso.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE