Calciomercato, Atalanta-Florenzi: retroscena di un affare saltato

Calciomercato
©Getty
florenzi_getty

Ospite a Casa Sky Sport, Gianluca Di Marzio ha svelato un retroscena relativo all'ultimo calciomercato: a gennaio l'Atalanta provò a prendere senza riuscirsi Alessandro Florenzi, oggi al Valencia ma di proprietà della Roma

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Alessandro Florenzi avrebbe potuto terminare l’attuale stagione in Italia, seppur non alla Roma. Il calciatore, che ha lasciato i giallorossi in prestito a gennaio per trasferirsi al Valencia, è stato infatti un obiettivo dell’Atalanta durante l’ultimo calciomercato invernale. A rivelarlo a Casa Sky Sport, programma in diretta streaming (tutti i giorni alle 15 su Sky Sport 24), è Gianluca Di Marzio. Storia di un affare che – nonostante i tentativi – non si è mai realizzato per diverse ragioni, ma a cui si è lavorato sottotraccia per diverso tempo. Dopo aver ottenuto la qualificazione agli ottavi di Champions League, infatti, l’Atalanta aveva individuato proprio in Florenzi – ormai in uscita dalla Roma – il profilo in grado di dare al gruppo la giusta dose di esperienza, necessaria per provare a ottenere il passaggio ai quarti, successivamente ottenuto proprio ai danni del Valencia, squadra dove gioca attualmente Florenzi. Che, quel doppio confronto degli ottavi di Champions League, avrebbe potuto giocarlo a maglie invertite.

I più letti