Inter, Kumbulla primo obiettivo per la difesa: ha detto no al Napoli

Calciomercato
©Getty

Per il centrale albanese c'era anche l'offerta di De Laurentiis, ora i nerazzurri hanno la strada spianata: contatti tra le parti sempre più intensi, il Verona chiede 30 milioni ma a 25 si può chiudere

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

L'Inter guarda al futuro e balza in testa nelle trattative per Marash Kumbulla, difensore classe 2000 del Verona tra le grandi sorprese della Serie A in corso (18 presenze e 1 gol all'attivo). Il Napoli sembrava davanti a tutti: la dirigenza azzurra era da mesi in contatto con l'entourage del giocatore e aveva formulato un'offerta importante già a gennaio. Ma Kumbulla ha risposto con un no definitivo, anche all'ultima proposta di De Laurentiis. Dunque c'è il via libera per l'Inter, almeno in Italia (l'albanese piace molto anche in Germania): le parti si sono continuate a sentire anche in questa fase di lockdown e i nerazzurri hanno fatto capire che il primo obiettivo per la difesa sarebbe lui. Per lasciar partire Kumbulla (sotto contratto fino al 2022), il Verona chiede 30 milioni, senza contropartite tecniche, ma a 25 si può chiudere. Ora la palla passa all'Inter, che farà le sue valutazioni cercando in primo luogo di completare qualche operazione in uscita prima di affondare il colpo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche