Balotelli, retroscena in diretta Instagram: "Sono stato vicino alla Juve"

Calciomercato

L'attaccante del Brescia svela un retroscena di mercato relativo al gennaio 2013 quando lasciò il Manchester City per tornare in Italia, al Milan: "Sono stato vicino alla Juventus, ma quando mi chiamò Galliani scelsi subito i rossoneri"

Mario Balotelli è stato vicino a trasferirsi alla Juventus nel gennaio del 2013. A rivelare il retroscena di mercato è proprio l’attaccante oggi al Brescia nel corso di una diretta Instagram con Damiano Er Faina: "Quando lasciai il Manchester City stavo andando alla Juve, ero anche abbastanza d’accordo sul trasferirmi in bianconero. Poi però si è messo in mezzo Galliani…". Balotelli svela le motivazioni che lo hanno spinto ad accettare la corte del Milan anziché quella dei bianconeri: "Quando Galliani mi ha parlato del Milan io, simpatizzante milanista, non ci ho più visto. Se avessi guardato in quel momento la posizione di classifica delle due squadre mi sarebbe convenuto andare alla Juve, visto che il Milan era settimo/ottavo", ha raccontato Super Mario. L’attaccante del Brescia non nasconde la sua ammirazione per i colori rossoneri: "Ho scelto il Milan perché è sempre stato nel mio cuore, così come l’Inter. Io impazzisco per l’Inter. Poi la storia con i due club per me è stata diversa, però le due squadre di Milano mi hanno sempre fatto impazzire", ha concluso Balotelli.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.