Mertens rinnova col Napoli: vicino accordo di calciomercato

Calciomercato
Massimo Ugolini

Massimo Ugolini

©Getty

L'attaccante belga, corteggiato dall'Inter, ha deciso di restare al Napoli dopo aver ricevuto un'offerta da Aurelio De Laurentiis per il rinnovo fino al 2022. Per lui anche un futuro da dirigente in società

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Qualcosa di più di uno spiraglio. Probabilmente un raggio di sole sul futuro di Dries Mertens in azzurro. Dopo l’attesa durata tutta la quarantena il dialogo è ripreso: i silenzi, i dubbi e il timore dei tifosi di perdere il miglior marcatore della storia del Napoli - insieme ad Hamsik -  superati dai contatti avvenuti nelle ultime ore tra gli agenti del giocatore e De Laurentiis. È stato proprio lui a rompere gli indugi aumentando il bonus alla firma del contratto che legherà per i prossimi due anni Mertens al Napoli.

 

4 milioni netti a stagione. Cifra che il presidente aveva già messo sul piatto  più di due mesi fa. Poi il lockdown, lo stop al campionato, l’interesse di almeno due grandi club per l’attaccante belga avevano rallentato la trattativa. Fino al punto messo da De Laurentiis. La consapevolezza che lasciar partire Mertens in questo momento avrebbe rappresentato un perdita non solo dal punto di vista tecnico, il pressing di Gattuso che aveva messo Dries in cima alla lista degli incedibili ma anche la consapevolezza del giocatore che sarebbe stato difficile ritrovare da altre parti le condizioni che gli hanno permesso di scrivere la storia, a Napoli, a casa sua. Ancora per molto.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE