Calciomercato, James Rodriguez e il Bari: il retroscena svelato da Faggiano

Calciomercato

L'attuale direttore sportivo del Parma, all'epoca capo degli osservatori del club pugliese, racconta questo aneddoto risalente all'estate del 2009: "Sono andato a conoscere la famiglia del ragazzo che giocava al Banfield. Dovevamo concludere l'operazione con un altro club italiano, che però non se la sentì di investire una cifra importante"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

James Rodriguez al Bari? Un trasferimento che oggi sembra Fantacalcio, realizzabile forse solo nel mondo dei videogiochi. Eppure c'è stato un momento nel quale l'attuale campione del Real Madrid è andato vicino a vestire la maglia biancorossa e giocare davanti al pubblico del San Nicola. Il curioso retroscena di mercato risale all'estate del 2009 ed è stato svelato da Daniele Faggiano, attuale direttore sportivo del Parma e all'epoca capo degli osservatori proprio del club pugliese. In una lunga intervista ai microfoni di AS, Faggiano ha ricordato quel momento particolare: "L'idea mi venne visionando tanti calciatori in giro per il mondo. All'epoca James giocava ancora nel Banfield e ovviamente era un calciatore molto interessante, sono andato a conoscere anche la sua famiglia, composta da gente per bene. Anche lui lo ricordo come un ragazzo pulito. La trattativa non si concretizzò perchè il Bari non poteva permettersi di acquistare il calciatore da solo, dovevamo concludere l'operazione insieme a un altro club all'italiano che però non se la sentì di investire una cifra importante su un giovane. Dopo il Banfield è andato al Porto e a quel punto la sua carriera è decollata". Un anno dopo infatti, James Rodriguez si sarebbe trasferito in Portogallo e avrebbe cominciato quel percorso che lo avrebbe portato negli anni a vestire le maglie di Monaco, Real Madrid e Bayern Monaco, prima di fare ritorno ancora al club di Florentino Perez. Con buona pace dei tifosi del Bari, che oggi hanno scoperto di aver sfiorato un campione di quel calibro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche