Inter, per Hakimi trovato l'accordo anche sui bonus: adesso manca solo la firma

Calciomercato

L'accordo è ormai definito e tra lunedì e martedì il calciatore sosterrà le visite mediche, per formalizzare il trasferimento prima del 30 giugno. Un ulteriore segnale è arrivato dall'ultima gara di campionato del Borussia Dortmund, con l'esterno marocchino partito dalla panchina

PARMA-INTER LIVE

Achraf Hakimi e l'Inter sono davvero a un passo: per vedere l'esterno marocchino in nerazzurro ormai mancano solo visite mediche e firma. I contatti avvenuti tramite conference call nella giornata di sabato tra i dirigenti dell'Inter e quelli del Real Madrid hanno sistemato gli ultimi dettagli, completando quell'accordo che era già stato trovato nei giorni scorsi sulla base di 40 milioni di euro più 5 di bonus. Con il calciatore era già tutto sistemato ormai da tempo, con l'esterno classe 1988 che firmerà con l'Inter un contratto di 5 anni a 5 milioni di euro a stagione più bonus. Nelle prossime 48 ore verranno rifiniti gli ultimissimi dettagli, riguardanti soprattutto la modalità di pagamento da parte del club nerazzurro, ma tra lunedì e martedì Hakimi è atteso per le visite mediche, in modo da poter formalizzare il trasferimento prima del 30 giugno. Un ulteriore segnale dell'ormai imminente partenza dell'esterno sinistro marocchino è arrivata dalla gara odierna del Borussia Dortmund contro l'Hoffenheim, con Hakimi partito dalla panchina. La concorrenza di Bayern Monaco, Manchester City e dello stesso Borussia è ormai definitivamente superata e Achraf Hakimi sarà molto presto un nuovo calciatore dell'Inter.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.