Calciomercato Milan, ecco Bjorklund: il 16enne svedese in città per visite mediche e firma

Calciomercato

Ha 16 anni e arriva dal Malmo, la stessa squadra dove è cresciuto Zlatan Ibrahimovic: trequartista dal fisico imponente, ha già giocato sette partita con la nazionale svedese Under 17. Bjorklund è arrivato a Milano, ha svolto le visite mediche e ha firmato il contratto

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS E LE TRATTATIVE

Arriva dallo stesso club dove è cresciuto Ibrahimovic e con Zlatan condivide anche la nazionalità: è arrivato oggi a Milano Lukas Bjorklund, nuovo acquisto rossonero. Il talento svedese classe 2004 è un investimento per il futuro del club rossonero. Dopo aver svolto le visite mediche nella mattinata, si è spostato a Casa Milan dove ha firmato il contratto che lo legherà al club rossonero. Ad accompagnarlo l'agente Luca Ariatti. Bjorklund si è presentato a Milano indossando una maglia con la bandiera della Svezia e con il sorriso, coperto solo dalla mascherina.

Lukas Bjorklund al suo arrivo a Milano - Foto di Luca Bendoni
Lukas Bjorklund accompagnato dal suo agente Luca Ariatti - Foto di Luca Bendoni

Chi è Lucas Bjorklund

leggi anche

Milan, identikit dei 4 acquisti che vuole Rangnick

Nato il 16 febbraio 2004, Bjorklund è un trequartista dal fisico imponente - 1 metro e 85 - e dall'andatura elegante in campo. Prima del Milan, lo avevano cercato in Italia Inter, Bologna e Udinese, ma l'affondo rossonero è stato quello vincente. Determinante per convincere gli osservatori è stata una sfida tra il Malmo e i pari età del Milan, con Bjorklund protagonista. Nonostante i suoi 16 anni, il giovane talento svedese ha già collezionato sette presenze con la maglia della sua Nazionale Under 17. "Sono un giocatore tecnico, ma lotto su ogni pallone e non mi arrendo mai. Mi piace anche inseguire gli avversari quando la palla l'hanno loro" si è descritto il prossimo acquisto rossonero in una recente intervista. Bravo nell'assist e nel muoversi tra le linee, Bjorklund ha messo in mostra le sue qualità fisiche e tecniche sin dai primi tocchi con il pallone, maturati a 5 anni con la maglia dell'Ystad, club dove è rimasto fino al 2018 per poi passare all'Under 17 del Malmo, di cui è diventato capitano. Una leadership tecnica e morale, che ora Bjorklund dovrà dimostrare al Milan. Partendo dalla Primavera e sognando di arrivare presto in prima squadra. Giovane e talentuoso, come nei progetti della nuova squadra che sarà costruita da Ralf Rangnick.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE