Jude Bellingham: chi è il baby prodigio acquistato dal Borussia Dortmund

Calciomercato

Altra operazione stile Sancho per i gialloneri che si sono assicurati il 17enne centrocampista nell'ultima stagione al Birmingham: affare da circa 22 milioni e concorrenza dello United battuta. Conosciamo meglio il baby fenomeno inglese che ha fatto innamorare il Dortmund

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Giovani, bravi e per molti (quasi tutti) sconosciuti. Sicuramente non per il Borussia Dortmund e i suoi scout, club che da sempre fa della ricerca dei baby talenti in giro il mondo e della loro successiva valorizzazione uno dei principali punti di forza: Jadon Sancho (classe 2000), strappato al City giovanissimo e oggi uno dei migliori assistman del mondo, ed Erling Haaland (classe 2000), soffiato alla concorrenza di mezza Europa lo scorso gennaio grazie a un importantissimo investimento e oggi tra i bomber più prolifici del mondo, ne sono la testimonianza. Modus operandi che ha permesso al Borussia Dortmund di chiudere un’altra importantissima operazione: la società giallonera ha infatti annunciato l'acquisto del teenager (ha 17 anni) prodigio Jude Bellingham, ragazzo considerato un crac del futuro e che si è messo in grande evidenza nel Championship inglese con la maglia del Birmingham, e anche nell'Inghilterra Under 17.

Affare da 22 milioni di euro: bruciato lo United

leggi anche

Haaland versione contadino: sui campi col trattore

Operazione stile Sancho per il Dortmund, che per assicurarsi il cartellino di Jude Bellingham ha speso una cifra vicina ai 22 milioni di euro: investimento importantissimo per un 17enne, ma necessario per strapparlo alla concorrenza delle altre big europee. I gialloneri, che lo seguivano da tempo, hanno anticipato la concorrenza del Manchester United che già durante lo scorso mercato di gennaio aveva provato – senza riuscirci – a portarlo in Inghilterra. “Jude ha un potenziale enorme, e nei prossimi anni noi lo aiuteremo a svilupparlo", ha affermato il ds del Dortmund Michael Zorc al momento dell’annuncio dell’acquisto del ragazzo. Che, dal canto suo, non vede l’ora di iniziare la nuova avventura: “Non potrò mai ringraziare abbastanza il Birmingham per ciò che ha fatto per me, non solo nell'ultimo anno, ma fin da quando avevo sette anni. Ora sono incredibilmente eccitato al pensiero di aver scelto uno dei migliori club d'Europa. La direzione che hanno preso, quella di aiutare tantissimo i giovani calciatori a migliorare, ha reso facile la decisione mia e della mia famiglia", le parole del giovane Bellingham. Che ha ricevuto un’accoglienza speciale dalla rosa giallonera: i nuovi compagni del Borussia lo hanno accolto con un video postato sui social in cui cantano la celebre canzone dei Beatles 'Hey Jude'.

"Tuttocampista" da… record

leggi anche

Ufficiale: Meunier firma per il Borussia Dortmund

Centrocampista centrale classe 2003, Bellingham è cresciuto nel Birmingham club di cui è diventato il più giovane esordiente di sempre, giocando da titolare ad appena 16 anni e 38 giorni nella sfida di Carabao Cup contro il Portsmouth il 6 agosto 2019. Da lì in poi un’ascesa costante: l’esordio in Championship il 25 agosto contro lo Swansea nei minuti finali, sei giorni dopo un’altra apparizione ma questa volta già decisiva. Ingresso in campo nella gara contro lo Stoke City e rete del definitivo 2-1: prima gioia personale e il record di essere diventato il più giovane marcatore nella storia del Birmingham. Stagione 2019-2020 che lo ha visto imporsi con 40 presenze in Championship, arricchite da 4 gol e 3 assist. Numeri, ma soprattutto prestazioni che hanno impressionato tutti, Dortmund in primis. Qualità tecniche, senso della posizione, ottimo cambio di passo, predisposizione anche alla fase difensiva e caratteristiche da “tuttocampista”: Bellingham, per molti, ha potenzialità per diventare un big nel suo ruolo. Un predestinato che è cresciuto osservando giocare il papà, bomber part-time (poliziotto a tempo pieno) capace di segnare 700 reti nella Non-League inglese, e che oggi sogna in grande con il giallonero del Dortmund sulle spalle.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche