Inter-Napoli, Suning proietta Messi sul Duomo: i motivi non sono di calciomercato

inter

Per presentare la sfida tra Inter e Napoli, la tv cinese di proprietà di Suning ha proiettato l'immagine di Messi sul Duomo di Milano: alla base della scelta, però, ci sono solo logiche pubblicitarie. Nessun indizio di calciomercato come sognavano i tifosi nerazzurri

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

L’immagine ha fatto subito il giro del web, riaccendendo (nuovamente nel giro di pochi giorni) i sogni di mercato dei tifosi nerazzurri. Per presentare la diretta della sfida di campionato tra Inter e Napoli, la tv cinese di proprietà di Suning ha infatti proiettato il profilo di Leo Messi, fenomeno del Barcellona, sulla facciata principale del Duomo di Milano. Una scelta pubblicitaria quella del gruppo Suning (proprietario del club nerazzurro) che, sommata alla suggestione della casa acquistata dal padre di Messi a Milano nei giorni scorsi, ha fatto scatenare i tifosi in merito a un possibile trasferimento dell’argentino all’Inter.

Niente mercato, ma solo una trovata pubblicitaria

approfondimento

Papà Messi a Milano: ma l'Inter non c'entra

Quella della tv cinese, purtroppo per i tifosi nerazzurri, è stata però solo una trovata pubblicitaria per cercare di attirare davanti ai teleschermi più spettatori possibili durante Inter-Napoli: la società italiana, infatti, non ha concordato con Suning la scelta della campagna pubblicitaria e, bisogna ricordare, che anche in occasione della gara contro il Brescia, la tv cinese aveva pubblicizzato l’evento scegliendo l’immagine di Tonali. Nessun indizio di mercato relativo a una possibile trattativa per portare Messi all’Inter dunque, ma solo logiche pubblicitarie.

L'immagine proiettata dalla tv cinese

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche