Milan, Ibrahimovic: "Posso giocare fino a 50 anni". Altro indizio sul futuro?

Calciomercato
Foto Twitter @Ibra_official

Dai social lo svedese lancia un nuovo messaggio sul futuro. Pubblica una foto in versione "invecchiata" e poi conferma: "Sì, potrei giocare allo stesso livello fino 50 anni"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Il concetto ha tenuto a ribadirlo subito dopo la sfida contro la Sampdoria, gara che lo ha visto protagonista con una doppietta e un assist vincente per Calhanoglu. "Mi dicono che sono vecchio e che mi stanco, ma mi sto solo riscaldando. Sono come Benjamin Button, sono sempre stato giovane, mai vecchio", firmato Zlatan Ibrahimovic. In scadenza di contratto con il Milan al termine dell’attuale stagione sportiva, ma sempre più al centro dei progetti futuri del club rossonero, che punta con decisione sulla sua conferma in vista della prossima stagione, nonostante i 39 anni che lo svedese compirà il prossimo 3 ottobre. Numeri "insignificanti" per Ibrahimovic, che su Twitter ha pubblicato una foto che lo ritrae in versione "invecchiata", con tanto di barba bianca e il viso segnato dall’età, e una citazione ben precisa: "Potrei giocare allo stesso livello fino a 50 anni". Lo svedese, confermando nuovamente la sua voglia di sentirsi ancora protagonista in campo ha poi aggiunto: "Sono d'accordo con Zlatan", come commento alla foto.

Il punto sul futuro

leggi anche

Pioli: "Spero non sia l'ultima di Ibrahimovic"

Un altro messaggio per il futuro quello lanciato da Zlatan su Twitter, mentre il Milan è in continuo contatto con l’entourage dell’attaccante – seguito dallo stesso agente di Donnarumma, altro giocatore al centro dei pensieri futuro del club – per cercare di trovare l’intesa economica (e non solo) per proseguire insieme anche nella prossima stagione. Molto dunque dipenderà dalla volontà di Ibra. Uno pronto a giocare fino a 50 anni…

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE