Genoa, Maran è il nuovo allenatore: vanno a dama tutte le panchina di A

Calciomercato

Il Genoa ha ufficializzato l'esonero di Davide Nicola, annunciando poco dopo l'arrivo al suo posto di Rolando Maran. Presentato anche il direttore sportivo Faggiano: "Nuovo allenatore scelto accuratamente. Presto lo incontrerò per parlare di modulo e pianificare il mercato, c'è già qualche trattativa avviata"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Ora è ufficiale: Rolando Maran è il nuovo allenatore del Genoa. Giornata di annunci in casa rossoblù, dopo l'ufficialità dell'esonero di Nicola è infatti arrivato il comunicato riguardante l'ex Cagliari. "Il Genoa Cricket and Football Club comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Mister Rolando Maran. Il Presidente Enrico Preziosi e la Società formulano all’allenatore auguri di buon lavoro. L’intesa contrattuale è sulla base di un biennale. Il suo insediamento è previsto in occasione del ritorno all’attività dei giocatori, a conclusione del secondo ciclo di esami medici funzionali all’inizio della preparazione", le parole della società rossoblù sul proprio sito ufficiale.

Faggiano: "Maran scelta accurata, presto parleremo di mercato"

Oltre all'avvicendamento in panchina, è stata anche la giornata della presentazione del direttore sportivo Daniele Faggiano. Quest'ultimo ha parlato a Sky Sport, partendo dall'arrivo di Maran: "È stata una scelta accurata, per portare a casa un allenatore che potesse dare una sua impronta alla squadra – le sue parole - Ci abbiamo messo un po' più di tempo, c'era da valutare anche chi ci stava prima, un allenatore legato alla piazza e che ha condotto la squadra alla salvezza. Abbiamo valutato diverse situazioni, c'erano diversi profili che ci piacevano. Maran poi era legato a un'altra società, fare le risoluzioni non è molto semplice e richiede tempo". Sul mercato, aggiunge: "C'è qualche trattativa avanzata, però dovremo valutare tutto insieme a Maran oltre a chiudere qualche uscita. Perin torna? È uno dei nomi che valutiamo, dobbiamo stare attenti anche alle altre squadre. Quindi valutiamo anche delle alternative, pur stimando Perin e sapendo che è molto legato al Genoa. Tante squadre non si sono ancora mosse, c'è poco tempo ed è una situazione strana. Lavoriamo su Lapadula al Benevento, ma non dipende solo da noi. Ci sarà presto un incontro con Maran, per parlare di modulo e per trovare i giocatori adatti". Faggiano è un grande amico di Conte, si è parlato anche di Inter: "Non c'è stato mai nulla. Sono amico di Antonio, ma il calcio è un'altra cosa. So per certo che lui non prova rancore, dice le cose per il bene della sua squadra. Essendo molto amico di Ausilio e Baccin, non sarei mai andato lì a rompere le uova nel paniere".  

Nicola: "La salvezza un successo di squadra. Vi auguro il meglio"

approfondimento

Le maglie della Serie A 2020/2021. FOTO

Qualche istante prima il Genoa aveva annunciato l'esonero di Davide Nicola, che ha commentato così la notizia: "I risultati si ottengono in team e grazie al Team ne abbiamo raggiunto uno a cui tenevamo con tutti noi stessi: la permanenza del Genoa in Serie A – ha scritto l'allenatore sul suo profilo Instagram - È stato in tutto e per tutto un successo di squadra: Presidente, Società, Dirigenza, Staff, Calciatori ed ogni singola persona del Genoa con cui abbiamo avuto l’onore di collaborare in questi sette lunghi bellissimi mesi. Vi ringrazio sentitamente! Ed è stata la vittoria dei tifosi, sempre e comunque al nostro fianco: donne e uomini di cuore a cui auguro di vivere assieme al Club le più grandi soddisfazioni sotto questi colori, all’insegna dei valori dello sport. Ho letto ogni vostro messaggio: siete stati meravigliosi, tutti. E mi avete emozionato. Ci vedremo in campo, ne sono certo, ovunque vi sarà passione per questo gioco e porterò per sempre con me il vostro affetto. Grazie Genoa, grazie Genova, Forza Grifone. Sempre al massimo. Davide Nicola, Didi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche