Messi, le ultime news di mercato

Secondo quanto riferito da TV3, il presidente Bartomeu si sarebbe detto pronto a dimettersi nel caso in cui Messi decida di restare in blaugrana. Intanto, il Manchester City si dice interessato alla situazione. Leo è stato avvistato a cena in un ristorante con Luis Suarez e non vorrebbe incontrare Bartomeu, anche se sarà regolarmente presente al via della nuova stagione

MESSI NON VA IN RITIRO: TUTTE LE NEWS DEL 30 AGOSTO LIVE

1 nuovo post
  • Bartomeu si dimette se Messi resta
  • Messi non vorrebbe incontrare Bartomeu
  • Leo si presenterà al raduno del Barcellona di domenica
  • Il City guarda "con interesse" all'uscita di Messi
  • Leo-Suarez, cena a Barcellona
  • Aguero, indizio social sul futuro di Messi?
- di Redazione SkySport24

Mundo Deportivo: il padre di Messi è in Argentina, domenica sarà a Barcellona

Sono state molte le ipotesi fatte in questi giorni circa la collocazione del padre di Messi, suo agente. Si è detto che fosse in Inghilterra per negoziare il passaggio al City ma secondo quanto riferisce Mundo Deportivo, Jorge Messi attualmente è a Rosario, in Argentina e soltanto domenica viaggerà alla volta dell'Europa e la sua prima destinazione sarà Barcellona
- di Redazione SkySport24

Newell's: a Rosario una marcia dei tifosi per convincere Messi

Nonostante si sappia che il ritorno al Newell's da parte di Messi sia praticamente impossibile, i tifosi del club rosarino stanno organizzando una marcia per far sentire al campione argentino tutto il loro affetto e possibilmente convincerlo a vestire la maglia rossonera del club di Rosario
- di Redazione SkySport24

Pellegrini: "Messi non ha problemi a giocare in nessun campionato del mondo"

Il neo allenatore del Betis, Manuel Pellegrini ha commentato a Fox Sport l'ipotesi dell'addio di Messi al Barcellona: "Sicuramente è una decisione molto pensata, ma sicuramente Messi non avrà problemi a giocare in nessun campionato del mondo, perché è un giocatore di un livello eccezionale"
- di Redazione SkySport24

Il piano del City per ingaggiare Messi

Secondo la stampa spagnola, il Manchester City sarebbe la destinazione più probabile qualora Messi proseguisse nella sua decisione di lasciare il Barcellona. A tal proposito il piano degli inglesi nel caso di una negoziazione con il Barcellona prevederebbe un esborso di 100 milioni di euro e tre giocatori da offrire ai blaugrana: Gabriel Jesus, Bernanrdo Silva ed Eric Garcia.
- di Redazione SkySport24

Sport: Messi parlerà nei prossimi giorni

Secondo quanto riporta il quotidiano catalano, il capitano del Barcellona potrebbe parlare pubblicamente nei prossimi giorni e spiegare nel dettaglio la situazione. Al momento i dirigenti del Barcellona non sarebbero riusciti a parlare con lui direttamente ma soltanto con il suo entourage. Comunque sia, Messi si presenterà ai test medici per poi iniziare gli allenamenti a partire da lunedì prossimo
- di Redazione SkySport24

TV3: Ferran Soriano, CEO del City, in Catalogna

Secondo quanto riporta TV3, Ferran Soriano, CEO del Manchester City sarebbe in queste ore in Catalogna. Un movimento che lascerebbe intendere il tentativo degli inglesi di portare Messi a Manchester e, soprattutto, la conferma di una trattativa avviata con l'entourage del giocatore
- di Redazione SkySport24

Andujàr: "Ho detto a Messi di venire all'Estudiantes"

Secondo quanto riporta TyC Sport, il portiere dell'Estudiantes avrebbe parlato con Messi in questi giorni: "Non mi ha detto dove andrà, ma credo che non verrà all'Estudiantes anche se io gli ho detto che qui le porte per lui sono sempre aperte. Competitivo come è credo che andrà in un posto dove potrà ancora mettersi in mostra in grandi platee. Che sia felice e sfrutti questo momento"
- di Redazione SkySport24

La strana clausola di Guzmàn portiere del Tigres ed ex Newell's

Un ritorno di Messi in Argentina, al Newell's è assai improbabile, eppure spunta una clausola nel contratto del portiere del Tigres, Guzmàn, ex del club rosarino, che prevede che la sua attuale società lo ceda per almeno sei mesi di nuovo al Newell's qualora Messi fosse ingaggiato dal club argentino
- di Redazione SkySport24

Il valore di Messi secondo Transfermarkt

Detto della clausola rescissoria da 700 milioni e dell'intenzione di Messi di andare via dal Barcellona gratis, il sito di calciomercato Transkermarkt indica in 112 milioni il valore attuale dell'argentino tenendo conto anche dell'età. Più o meno la cifra pagata dalla Juventus al Real Madrid per assicurarsi Cristiano Ronaldo
- di Redazione SkySport24

Rooney: "Thiago al Liverpool meglio di Messi al City"

L'attaccante del Derby County parla della possibilità che Messi venga ingaggiato dal Manchester City, confrontando questo eventuale trasferimento con quello di Thiago Alcantara al Liverpool: "La Premier sarà ancora una corsa a due tra Reds e Citizens, ma Alcantara ad Anfield sarebbe un colpo migliore che quello eventuale del City con Messi"
- di Redazione SkySport24

TV3: Bartomeu pone 2 condizioni a Messi per dimettersi da presidente

Secondo quanto riporta il canale spagnolo, il presidente del Barcellona sarebbe disposto a dimettersi ma ponendo due condizioni a Leo Messi: 1) che dichiari pubblicamente che il problema è Bartomeu; 2) che dichiari di rimanere al Barça in caso di sue dimissioni
- di Redazione SkySport24

Tyc Sports schiera il City con Messi

Il sito argentino Tyc Sports, da cui è partita la "bomba" del burofax inviato da Messi al Barcellona, gioca con l'XI che avrebbe a disposizione Guardiola nel caso in cui la Pulce vestisse la maglia del City: Ederson; Walker, Aké, Laporte, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Messi, Aguero e Sterling. Tra le riserve di lusso ci sarebbero giocatori del calibro di Mendy, Mahrez, Gabriel Jesus e il talento classe 2000 Foden.
- di Redazione SkySport24

Messi-Ronaldo, via 90 milioni di tasse in Spagna

Secondo quanto riportato da 'Marca', l'uscita di Messi dal Barcellona costerà circa 50 milioni di euro di introiti al Ministero delle finanze spagnolo. Secondo quanto stimato, con la partenza di Leo e CR7, lo Stato perderà in totale circa 90 milioni di mancate tassazioni
- di Redazione SkySport24

L'Equipe: "Griezmann al centro del progetto"

Con la sempre più probabile uscita di Messi, sarà Antoine Griezmann a prendere il ruolo di Leo nel Barcellona. A confermarlo è 'L'Equipe', che parla di una discussione avuta con Koeman, in cui il tecnico olandese conferma l'ex Atletico Madrid al centro del progetto. Griezmann recupererà anche l'amata numero 7
- di Redazione SkySport24

EFE: si coordina l'opposizione a Bartomeu

Jordi Farré si riunirà oggi con Manifiesto Blaugrana, Corazón Blaugrana, Tsunami Blaugrana e Albert Perrín, ex direttore della giunta di Joan Laporta. L'intenzione è quella di coordinare un'azione che possa conseguire le 16mila firme necessarie, dopo aver presentato ieri la mozione di censura alla Giunta Direttiva presso gli uffici del club. Lo riporta l'agenzia EFE

- di Redazione SkySport24

Sport: City potrebbe spendere meno di 200 milioni

Secondo quanto riportato da 'Sport', il City è ottimista sulla trattativa per portare Messi a Manchester. Il problema è quella della clausola: impossibile pagare i 700 milioni, il club di Guardiola avrebbe un budget inferiore ai 200 milioni di euro. Messi chiede invece di esercitare una clausola che gli consentirebbe di lasciare il Camp Nou a parametro zero
- di Redazione SkySport24

Rivaldo consiglia Messi: "Vai da Pep"

Da un 10 del Barcellona all'altro, Rivaldo ha consigliato a Leo Messi di lasciare il Camp Nou e ricongiungersi a Pep Guardiola: "Ha 33 anni ma un talento incredibile - ha detto al 'Mirror' l'ex milanista -. Guardiola lo conosce bene, lo potrebbe incorporare facilmente nei meccanismi del City"
- di Redazione SkySport24

Messi, il City guarda con interessa all'uscita dal Barça

Secondo quanto riportato da Sky Sports, il Manchester City guarda con interesse alla situazione in uscita di Leo Messi. Il club inglese, però, resta convinto che l'argentino non lascerà il Camp Nou
- di Redazione SkySport24

Messi-Barça, in caso di conflitto legale si va in tribunale ordinario

Il contratto tra Messi e il Barcellona libera la Fifa e la Uefa dal conflitto legale. In caso di 'strappo' sulla clausola di rescissione, le due parti infatti dovranno rivolgersi al tribunale ordinario. Il 'caso Neymar' ha impegato tre anni per la prima sentenza. Lo rivela 'As'
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche