Van de Beek-Manchester United, intesa con l'Ajax per il colpo di calciomercato

Calciomercato
©Getty

Intesa di massima trovata tra il centrocampista olandese e i Red Devils: all'Ajax andranno 39 milioni di euro più 5 di bonus. Visite mediche in programma in questi giorni, con Van de Beek che potrebbe essere a disposizione per la partita di campionato del 19 settembre contro il Crystal Palace

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Donny Van de Beek va di corsa verso la Premier League. Il centrocampista olandese classe 1997 ha trovato l'accordo con il Manchester United e e nei prossimi giorni svolgerà le visite mediche con i Red Devils, per un affare da 39 milioni di euro più 5 di bonus nelle casse dell'Ajax. Secondo quanto riporta Sky Sports, Van de Beek completerà esami e test atletici nel ritiro della nazionale olandese, dove in questi giorni si trova per le gare di Nations League in programma il 4 settembre contro la Polonia e il 7 settembre contro l'Italia. L'esclusione del centrocampista dalla lista dei convocati dell'Ajax per le recenti amichevoli giocate contro Eintracht Francoforte e Union Berlino aveva alimentato voci su imminente addio, che a giorni diventerà realtà.

Pronto per la prima di campionato?

leggi anche

Pogba positivo al Covid: salterà la Nations League

Determinante per il trasferimento del centrocampista in Premier è stata la volontà di Ole Gunnar Solskjaer, manager dello United, che ha visionato dal vivo Van de Beek in diverse occasioni. Per il 23enne olandese, che prima dello stop dei campionati per l'emergenza da coronavirus era stato vicino al Real Madrid, è pronto un contratto quinquennale. Il centrocampista dovrebbe essere disponibile per la partita che inaugurerà la stagione 2020/21 del Manchester, quella del 19 settembre in campionato contro il Crystal Palace. Donny Van de Beek lascerà l'Ajax dopo cinque stagioni in prima squadra con 164 presenze e 40 reti. Nella Champions League 2018/2019, che vide il club di Amsterdam arrivare in semifinale, contribuì al percorso europeo della squadra con tre reti e due assist. Ora quell'Ajax guidato da Erik ten Hag si prepara a perdere nel giro di 14 mesi un altro pezzo pregiato dopo De Ligt, passato alla Juventus, De Jong (Barcellona) e Ziyech (Chelsea). 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche