Genoa, preso Badelj: accordo con la Lazio. Anche Pjaca fra gli obiettivi

Calciomercato
©Getty

Rossoblù scatenati. Accordo raggiunto con i biancocelesti per il centrocampista croato, che firmerà un triennale. In arrivo anche Goldaniga dal Sassuolo, Caso dall'Arezzo e Melegoni dall'Atalanta. Ufficiale Zajc, mentre fra gli obiettivi torna Pjaca

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Il Genoa si rinforza a centrocampo. Milan Badelj, centrale classe 1989 di proprietà dela Lazio, è a un passo dai rossoblù. Accordo raggiunto fra i club, con il giocatore atteso a Genova già lunedì 14 settembre. Il croato arriverà a titolo definitivo e firmerà un contratto di tre anni. Impegnato nell'ultima stagione con la Fiorentina, Badelj ha collezionato 24 presenze e un gol. Protagonista nella prima parte dell'anno, il croato è stato meno impiegato da gennaio in poi. Dopo il lockdown solo tre presenze contro Lazio, Cagliari e Inter. 

Gli altri acquisti del Genoa

vedi anche

Parma, 1-0 al Genoa. Udinese ko con il Venezia

Ma non finisce qui, perché il Genoa ha vissuto una domenica da protagonista assoluto per quanto riguarda il calciomercato. Oltre a Badelj, è in arrivo dal Sassuolo Goldaniga. Il difensore classe 1993, protagonista in prestito con la maglia rossoblù già nella scorsa stagione, resta dunque alla corte di Maran. Svolgerà le visite mediche di rito lunedì mattina. Stesso discorso per Filippo Melegoni, che arriva dall'Atalanta. Per il classe '99 battuta la concorrenza del Parma grazie alla formula presentata, quella del prestito biennale con obbligo di riscatto. Il club rossoblù ha inoltre chiuso anche per l'acquisto di Giuseppe Caso dall'Arezzo. L'esterno offensivo classe '98 arriva a titolo definitivo dal club toscano, per quello che era da tempo un pallino del direttore sportivo Daniele Faggiano. Infine l'ufficialità di Zajc, salutato dal Fenerbahce. Piccola curiosità: lo sloveno, nonostante il suo arrivo non fosse stato ancora ufficializzato tramite un annuncio, nel pomeriggio è ugualmente sceso in campo nell'amichevole persa contro il Parma.

Obiettivo Pjaca

Chi è croato e vice-campione del mondo come Badelj è Marko Pjaca, attaccante classe 1995 di proprietà della Juventus. Nella seconda parte della scorsa stagione si è trasferito in Belgio, all'Anderlecht. Già allora, tuttavia, piaceva molto a Rolando Maran - oggi sulla panchina del Genoa - che lo avrebbe portato volentieri al Cagliari. Stesso discorso per il presidente Preziosi, che a gennaio tentò di prenderlo dai bianconeri. Il numero uno del club e il suo allenatore sono dunque perfettamente allineati: Pjaca piace ed è un obiettivo. Il Genoa, inoltre, conta di chiudere a breve - forse già lunedì - per Karsdorp (prestito con obbligo di riscatto a 7 milioni legato al numero di presenze del giocatore). Fiducia, infine, per Juan Jesus. Sempre caldo lo scambio Favilli-Stepinski con il Verona.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche