Veltroni: "Juventus, Dzeko ottima scelta. Ma manca la luce a centrocampo"

juventus

Veltroni commenta il mercato della Juve: "Dzeko ottima soluzione, tra quelle di cui si è parlato mi sembra la migliore. Ma il vero problema dei bianconeri è a centrocampo, il reparto non è all'altezza di altre grandi squadre europee da quando non ci sono più Pirlo, Pogba, Vidal e Marchisio"

JUVE-SAMP LIVE

Milik alla Roma, Dzeko alla Juve: l'intreccio di mercato che riguarda gli attaccanti si sta per risolvere definitivamente. Il bosniaco andrà a rinforzare il reparto offensivo dei bianconeri, operazione promossa anche da Walter Veltroni che, però, suggerisce un intervento anche nel reparto di centrocampo: "Sono contento, Dzeko è stata una buona scelta e tra le varie opzioni di cui si era parlato mi sembra la migliore – le sue parole a Sky Sport - La Juve non aveva un attaccante così da un po' di tempo, ha capacità di movimento, presenza in area, intelligenza e personalità. Ma resto dell'idea che il problema dei bianconeri non sia in avanti. Mi rendo conto che forse in questo momento sia una bestemmia ma da settimane si parla del centravanti della Juventus, anche se un tridente con Kulusevski, Dybala e Ronaldo non è che fa orrore. Ma il vero problema è in mezzo al campo, la Juve non ha il centrocampo competitivo come quello di altre squadre europee".

"Manca la luce a centrocampo"

leggi anche

Milik alla Roma, ci sono ancora problemi

Veltroni entra poi nello specifico: "McKennie è un ottimo giocatore, Bentancur e Rabiot sono buoni calciatori così come Arthur. Intanto dovrebbe esserci un elemento in meno perché, dopo Matuidi e Pjanic, dovrebbe andar via anche Khedira. E poi manca la luce a centrocampo e, siccome le grandi squadre si fanno in mezzo al campo, secondo me la Juve dovrebbe fare lì un altro sforzo. Benissimo Dzeko, benissimo McKennie e benissimo Kulusevski: ma da diversi anni, da quando non ci sono più Pogba, Pirlo, Vidal e Marchisio, la Juventus fatica a centrocampo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche