Juventus-Sampdoria 3-0: gol e highlights. Tris bianconero, Pirlo vince al debutto

Inizia con tre punti e tre gol l’avventura di Pirlo sulla panchina della Juve. Avvio convincente dei bianconeri che, al 13', sbloccano grazie al colpo da biliardo di Kulusevski. A metà primo tempo arriva anche la traversa di Ronaldo. Dopo una timida reazione blucerchiata, nel finale Bonucci sigla il raddoppio e poi arriva il definitivo 3-0 di CR7

PIRLO: L'INTERVISTA POST-GARASUAREZ ALLA JUVE? LE PAROLE DI PARATICI

JUVENTUS-SAMPDORIA 3-0 (highlights - pagelle)

13' Kulusevski, 78' Bonucci, 88' Cristiano Ronaldo
 

Buona la prima per Andrea Pirlo che si presenta nelle vesti di allenatore con una netta vittoria per 3-0 ai danni della Sampdoria. Interessanti i primi segnali mostrati dal nuovo mister, veloce nel fraseggio e con un Ramsey in gran spolvero ad unire centrocampo e attacco. Bene anche le altre novità dei bianconeri, con Kulusevski a bagnare il suo esordio alla Juve con il bellissimo gol del vantaggio. La Samp, dopo un buon avvio, pecca di coraggio alla distanza ma esce dal match solo nel finale, quando Bonucci e Ronaldo arrotondano il punteggio e regalano un’ottima partenza di campionato ai campioni d’Italia.

Sblocca Kulusevski, nel finale segnano Bonucci e CR7

Pirlo si presenta con il 3-5-2, malleabile e soggetto alle diverse situazioni di gioco, e la coppia CR7-Kulusevski in avanti. A centrocampo insieme a Rabiot e Ramsey c'è McKennie, uno degli acquisti estivi, e non Bentancur, mentre sulla sinistra viene preferito il giovane Frabotta a De Sciglio. Ranieri si copre e sceglie il 4-5-1, con Bonazzoli unica punta. Quagliarella va in panchina, al centro è Colley e non Yoshida il partner di Tonelli davanti ad Audero. La Samp cerca di tenere la linea sempre alta, la Juve ragiona con calma e fa tanto possesso, lanciandosi spesso con improvvise verticalizzazioni per i due attaccanti, in continuo movimento. Il primo brivido della serata lo procura Danilo con un tiro dalla distanza, da quasi 30 metri, e la palla termina fuori di poco. Subito dopo tocca a Ronaldo scaldare il piede quando, innescato da un tocco in profondità di Ramsey, si invola verso la porta e calcia col mancino, trovando l’opposizione in angolo di Audero. Il portoghese insiste e crea un’altra azione insidiosa: la difesa ospite lo ferma, ma sulla ribattuta Kulusevski piazza un mancino chirurgico sul palo lontano che sblocca il match. Arrivati a metà tempo è ancora CR7 a provarci col mancino: questa volta il tiro violento sbatte sulla parte inferiore della traversa e nega il raddoppio. La Sampdoria cerca di rendersi propositiva, arriva con agilità nei pressi della trequarti, ma Bonazzoli è troppo isolato al centro e non arrivano palloni comodi. L’unico suo tentativo arriva da fuori, su un recupero improvviso del possesso, ma non inquadra la porta. Manca lo specchio anche Ronaldo, chiamato di nuovo in causa dopo la mezz’ora al termine di una splendida azione. Ramsey appoggia per il compagno che conclude a lato, di prima intenzione, dal limite. Nel finale di primo tempo da un’incomprensione nasce il contropiede della Samp, ma il destro a incrociare di Depaoli non impegna Szczesny.

Dopo l’intervallo Ranieri si gioca subito tre cambi, tra cui i due esterni di centrocampo che lasciano il posto a Ramirez e Quagliarella per il conseguente passaggio al 4-3-1-2. La Juve, invece, non cambia la sua filosofia e ha subito un’opportunità per il raddoppio. Bellissimo l’assist in avanti, con l’esterno, di Ramsey per la corsa di Frabotta: il suo mancino è respinto da Audero. Qualche segnale dai blucerchiati, però, arriva e impensierisce Pirlo: Bonazzoli tenta il gol in girata, poi Ramirez libera il mancino dopo una giocata nello stretto, ma nessuno dei due inquadra lo specchio. Poco più tardi è Thorsby a rendersi pericoloso, con un colpo di testa che termina alto sulla traversa. I bianconeri accusano un po’ di stanchezza e arriva il primo cambio che rischia subito di rivelarsi letale. De Sciglio, infatti, subentra a Frabotta e sfiora subito il gol con un destro deviato che si spegne di un soffio a lato. La partita si mantiene, comunque, aperta fino al 78’, momento in cui la Juve trova il raddoppio: nasce tutto sugli sviluppi di un angolo, con Bereszynski che non riesce ad allontanare e McKennie che calcia rapido verso la porta. Audero mura la conclusione, ma non può nulla sulla ribattuta a porta vuota di Bonucci. Nel finale Quagliarella accarezza il palo col mancino, poi – dopo un clamoroso doppio intervento del portiere sull’ex Schalke - c’è gioia per Cristiano Ronaldo che incrocia perfettamente col destro e chiude la sfida. Pirlo festeggia il primo successo, nonostante qualche sbavatura difensiva, con una prestazione convincente.

TABELLINO

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini (82' Demiral); Cuadrado (78' Bentancur), Ramsey, McKennie, Rabiot, Frabotta (67' De Sciglio); Kulusevski (82' Douglas Costa), Cristiano Ronaldo. All. Pirlo
 

SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Bereszynski, Tonelli (46' Yoshida), Colley, Augello; Depaoli (46' Ramirez), Thorsby (70' Damsgaard), Ekdal, Jankto, Leris (46' Quagliarella); Bonazzoli (70' Verre). All. Ranieri

Ammoniti: Tonelli (S), Frabotta (J)

1 nuovo post

Comincia con una vittoria l'era Pirlo: La Juventus ha vinto le ultime 5 partite d’esordio stagionale in Serie A, la serie aperta di successi consecutivi più lunga tra le squadre attualmente nel massimo campionato.

- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! JUVE-SAMPDORIA 3-0!
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Due minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
LA CHIUDE RONALDO! JUVE-SAMPDORIA 3-0!

88' - Ramsey 
serve in profondità Ronaldo che, dal lato destro dell'area di rigore, incrocia alla perfezione e firma il tris
- di fabrizio.moretto.1992
87' - Quagliarella vicino al gol! Mancino a incrociare in area dell'attaccante che sfiora il palo
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Clamorosa parata di Audero! Azione confusa in area blucerchiata, McKennie conclude dall'interno dell'area e il portiere, da terra, riesce ad allontanare la sfera sulla linea
- di fabrizio.moretto.1992
83' - Rimpallo in area bianconera e gran riflesso di Szczesny che salva sulla linea
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
82' - Ultimi cambi per Pirlo: escono Kukusevski e Chiellini, entrano Douglas Costa Demiral
- di fabrizio.moretto.1992
81' - La Samp non si arrende e torna ad attaccare
- di fabrizio.moretto.1992

Bonucci è l'unico difensore ad essere andato a segno in tutte le ultime 8 stagioni di Serie A

- di fabrizio.moretto.1992

Secondo gol di Bonucci alla Sampdoria (il primo nel 2016): contro nessuna squadra ha segnato di più in A

- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
RADDOPPIA BONUCCI! JUVE-SAMPDORIA 2-0!

78' - 
La Juve segna il gol, probabilmente, della sicurezza: calcio d'angolo in area, dove vanno a saltare McKennie Bonucci. Si crea un rimpallo con Bereszynski che porta al tiro prima l'americano, poi sulla ribattuta il difensore segna a porta vuota
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
78' - La seconda mossa di Pirlo dalla panchina è Bentancur: esce Cuadrado
- di fabrizio.moretto.1992
77' - Conclusione di Quagliarella su punizione: spostato sul centro-sinistra, l'attaccante n° 27 tira forte col destro ma trova la barriera
- di fabrizio.moretto.1992
75' - Ronaldo tenta di far male su punizione: destro forte da circa 25 metri e respinta con i pugni di Audero
- di fabrizio.moretto.1992
74' - Calano i ritmi allo Stadium: i mille presenti provano a incoraggiare la squadra di casa per questo finale
- di fabrizio.moretto.1992
71' - De Sciglio vicino al gol! L'esterno controlla bene sul cambio di campo di Cuadrado e rientra sul destro prima di calciare sul palo lontano: palla deviata che termina a un soffio dal palo
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
70' - Cambia ancora anche Ranieri che esaurisce le sostituzioni: entrano Damsgaard Verre al posto di Thorsby e Bonazzoli
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
67' - Primo cambio per Pirlo: esce Frabotta, entra De Sciglio
- di fabrizio.moretto.1992
64' - Gara molto combattuta in questa fase: la Juve vuole il raddoppio, ma inizia a venir fuori un po' di stanchezza. La Samp prova ad aumentare la pressione in avanti
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche