Calciomercato Genoa, Faggiano: "Zappacosta e Pjaca hanno già firmato"

Calciomercato

Il ds rossoblù in conferenza: "Zappacosta e Pjaca hanno già firmato, aspettiamo solo che completino le visite mediche. Il croato ha un grande entusiasmo". Sugli attaccanti: "Lavoriamo per Sanabria, vorrei chiudere con altri tre calciatori"

GENOA-CROTONE LIVE

Due nuove rinforzi per aumentare ancora maggiormente il livello qualitativo della rosa a disposizione di Maran. Manca ancora l’ufficialità dell’accordo, ma Davide Zappacosta – arrivato in prestito secco dal Chelsea – e Marko Pjaca, esterno offensivo croato ex Juve, sono da considerarsi a tutti gli effetti due nuovi giocatori del Genoa. La conferma arriva dal direttore sportivo del Genoa Daniele Faggiano che ha parlato anche di mercato nella conferenza che precede l’inizio della stagione: “Zappacosta e Pjaca sono già qui, stanno completando le visite mediche. Cercheremo di fare il prima possibile perché Zappacosta è un trasferimento internazionale. Loro hanno già firmato, aspettiamo solo le visite. Io credo in loro e speriamo vada come deve andare”. Il ds rossoblù ha svelato un retroscena in merito a Pjaca:  "Il suo entusiasmo è alto, aveva altre possibilità ma ha scelto Genoa. L’ho stalkerizzato insieme a Perin e Badelj, l’ho fatto chiamare anche da Kulusevski e altri suoi compagni di squadra per farlo venire qui. Arriva in prestito secco, il ragazzo voleva così perché vuole tornare ad alti livelli. Era difficile fare un riscatto così importante".

"Vorrei altri tre acquisti"

leggi anche

Serie A, le probabili formazioni

Faggiano ha poi fatto il punto sul mercato del Genoa: "Balotelli non è un nome che abbiamo preso in considerazione. Mario, dati pregi e difetti, penso che lo vorrebbero tutti. E' un ottimo calciatore ma non ci interessa". Chi interessa invece è l’ex Sanabria, di proprietà del Betis Siviglia: "Ci stiamo lavorando su Sanabria, così come su altre situazioni per l’attacco e per la difesa. Non vi nascondo che vorrei chiudere il mercato con tre nuovi acquisti". Tra loro non ci sarà sicuramente Karsdorp della Roma, nonostante la trattativa fosse a un passo dalla conclusione positiva: "Avevo già parlato col ragazzo e la famiglia ma alla fine lui ha convinto la società e l’allenatore a tenerlo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche