Milan, Dalot è a Milano. E si tratta Kabak con lo Schalke: le news di calciomercato

Calciomercato

Il difensore portoghese proveniente dal Manchester United in prestito secco è atterrato in Italia: firma prevista domenica mattina. Il Milan continua a cercare rinforzi per la difesa: si tratta per Ozan Kabak, difensore centrale classe 2000 dello Schalke 04 già cercato nell'estate 2019. Il club tedesco lo valuta 25 milioni, i rossoneri non sono disposti ad andare oltre i 15

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

MILAN, LE NEWS SULL'ULTIMA GIORNATA DI CALCIOMERCATO

Il Milan lavora sulla difesa negli ultimi giorni di calciomercato. Oggi è stato il giorno dell'arrivo a Milano di Diogo Dalot, terzino classe 1999 prelevato in prestito secco dal Manchester United, club che quando aveva soltanto 19 anni lo prelevò per 22 milioni di euro dal Porto. Atterrato delle 15.30 a Linate, Diogo Dalot si è presentato con mascherina del Milan: "See you soon" le sue prime parole. Definite le sue prossime tappe: nel pomeriggio di sabato sarà alla clinica Madonnina per il tampone di rito. In caso di esito negativo sosterrà le visite mediche, con firma sul nuovo contratto programmata domenica in tarda mattinata a casa Milan e  successiva presenza sugli spalti di San Siro per assistere a Milan-Spezia.

 

Per il centro della difesa torna invece di moda l'obiettivo Ozan Kabak. Il centrale turco, già cercato nell'estate 2019 quando dallo Stoccarda passò poi allo Schalke 04, è tornato nel mirino dei rossoneri per rinforzare un reparto che oggi ha ai box Romagnoli, Musacchio e Duarte. Nella mattinata di sabato i dirigenti rossoneri hanno incontrato a casa Milan gli agenti del turco e ora si tratta con lo Schalke per capire i margini di trattativa. La richiesta del club tedesco è di 25 milioni di euro, valutazione considerata troppo alta dal Milan che non è disposto ad andare oltre i 15 milioni, la stessa cifra per la quale lo Schalke ha acquistato Kabak nella scorsa estate. Il dialogo tra le parti andrà avanti nelle prossime ore.

Kabak-Milan, le strade si incrociano un anno dopo

leggi anche

Pioli: "Hauge può giocare. Kessié? Valuterò"

Classe 2000, il difensore turco cresciuto nel settore giovanile del Galatasaray gioca in Bundesliga dal gennaio 2019, quando lo ha comprato lo Stoccarda che lo ha poi ceduto al club di Gelsenkirchen sei mesi dopo, nella sessione di mercato in cui l'aveva cercato anche il Milan. Nel recente passato è stato anche un'idea dell'Inter per l'eventuale sostituzione di Skriniar, cercato dal Tottenham. Dotato di ottimo senso della posizione e una buona forza fisica, nonostante i 186 centimetri per 86 chili, Kabak fa della rapidità uno dei suoi punti di forza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche