Rinnovo Ibrahimovic, Massara: "Molto dipenderà dalla sua voglia"

Calciomercato

Il direttore sportivo rossonero a Sky Sport sul futuro di Ibra: "Parleremo del rinnovo del contratto al momento opportuno. Dipenderà molto da lui, dal suo stato d'animo e dalla sua voglia. Zlatan ha dato moltissimo al Milan ma credo che anche il Milan abbia dato molto a lui. Per noi è un esempio ancor prima che uno stimolo nella ricerca del miglioramento quotidiano e del risultato"

SAMP-MILAN LIVE

"Ibra ora è con noi e non abbiamo ancora parlato di rinnovo. Lo faremo al momento opportuno. Dipenderà molto da lui, dal suo stato d'animo e dalla sua voglia. Finora ha dimostrato di volere restare qui". Il direttore sportivo del Milan Frederic Massara ha parlato del futuro di Zlatan Ibrahimovic  ai microfoni di Sky Sport prima del fischio d'inizio della partita sul campo della Sampdoria. Massara ha commentato la dichiarazioni di Ibra nel corso della lunga chiacchierata con Massimo Ambrosini ("Non smetto l'anno prossimo, giocherò o al Milan o altrove") andata in onda su Sky. "Anche il Milan penso gli stia dando molto a livello di voglia.  Ci auguriamo di poterlo avere ancora a lungo con noi". Massara ha definito l'attaccante svedese "un esempio ancor prima che uno stimolo, nella ricerca del miglioramento quotidiano, del risultato e per tenacia".

"Diaz e Dalot? Soddisfatti, valutiamo acquisto"

leggi anche

Ibra: "Futuro? Continuo, qui o da un'altra parte"

Massara ha parlato anche dei possibili riscatti di Brahim Diaz Diogo Dalot: "Il mercato attuale è molto cambiato, queste formule di prestito sono molto in voga in questo periodo - la sua risposta - come fatto per Rebic, quando ci sono le possibilità poi concretizziamo gli arrivi. Siamo contenti di Diaz e Dalot, a tempo debito ci siederemo al tavolo con i rispettivi club e valuteremo il da farsi". Spazio anche per il rapporto con Maldini e Gazidis: "C'è sempre stata unità, anche una dialettica costruttiva che ha portato al consolidamento di una strada e di un progetto da perseguire. Siamo partiti con la visione di portare il Milan a livelli competitivi e in maniera sostenibile, come impongono anche i nuovi paletti del fair-play finanziario".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.