Milik via dal Napoli? Giuntoli: "Vuole andare a giocare, troveremo una soluzione"

Calciomercato
©Getty

Il direttore sportivo del Napoli ha parlato della possibilità che Arek Milik possa lasciare la squadra già a gennaio: "Credo voglia andare per giocare l'Europeo. Troveremo una soluzione". E sulle condizioni di Osimhen: "Non sta ancora bene. Ci auguriamo di ritrovarlo a gennaio"

LAZIO-NAPOLI LIVE

Il mercato di gennaio si avvicina e, oltre a possibili occasioni per rinforzare la propria squadra, molti club proveranno a sfoltire le rose. In casa Napoli c’è da risolvere soprattutto la questione Milik. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli ne ha parlato a Sky Sport, tra le altre cose, prima del posticipo contro la Lazio: "Via a gennaio? Il mercato è sempre un punto di domanda per tutti. Crediamo che Milik possa far comodo a tante, siamo convinti però che alla fine troveremo una soluzione. Credo – ha proseguito – che voglia andare a giocare per essere pronto per l’Europeo. Questa è la sua volontà". E per il Napoli, nel mercato di gennaio cosa accadrà? "Spero in un paio di uscite, in entrata credo nulla. Siamo conventi della rosa. L’altro sarà Llorente? Può essere". Sempre sui possibili movimenti di mercato. Alla domanda su Maksimovic, in scadenza a fine stagione: "Non credo vada via nessuno, nonostante ci siano due giocatori come Hysaj e Maksimovic in scadenza. Questa è la nostra volontà e i nostri punti fermi li conoscono molto bene. Per adesso non c’è accordo, vediamo. È una porta aperta”.

La sconfitta contro l’Inter e il recupero di Osimhen

Inevitabile poi tornare sulla sconfitta di San Siro contro l’Inter: “C’è rabbia ma c’è anche consapevolezza di aver raggiunto un grande livello, da una parte siamo dispiaciuti, si va avanti in maniera serena”. E sull’attaccante nigeriano  Osimhen fermo dopo l’infortunio subito in nazionale: “Non è ancora in perfette condizioni, speriamo lo sia per l’anno nuovo. Il nostro augurio è quello di riaverlo a gennaio”. Quando potrà rientrare? “Questo lo dirà strada facendo il campo, nel senso che noi lo aspettiamo per i primi di gennaio, vediamo in che condizioni sarà quando rientrerà nel gruppo”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche