Calciomercato Atalanta, ufficiale l'acquisto Maehle: 10 milioni e bonus al Genk

Calciomercato
©Getty

Il club di Percassi chiude il primo colpo della sessione invernale: preso dal Genk il terzino danese Joakim Maehle per 10 milioni e bonus. Il giocatore si sta già allenando con la squadra con l'autorizzazione del suo vecchio club: l'acquisto sarà formalizzato all'apertura del calciomercato il prossimo 4 gennaio

La notizia l’aveva anticipata il nostro Gianluca Di Marzio il 16 dicembre scorso. Ora è anche ufficiale. L’Atalanta abbraccia il suo primo acquisto: si tratta di Joakim Maehle Pedersen: l’esterno danese classe ‘97 arriva dal Genk a titolo definitivo e si sta già allenando con la squadra su autorizzazione del suo vecchio club. Il giocatore è costato 10 milioni di euro e bonus. “L’Atalanta comunica – si legge in una nota stampa ufficiale - di aver raggiunto con il club KRC Genk un accordo per il trasferimento a titolo definitivo del calciatore Joakim Mahle Pedersen. Il calciatore, preventivamente sottoposto alle visite mediche, è già aggregato alla squadra nerazzurra con l'autorizzazione del Genk. L'operazione sarà formalizzata e conclusa il 4 gennaio 2021 all'apertura della campagna trasferimenti".

Chi è Joakim Maehle

Il nuovo acquisto dell’Atalanta di Gasperini è un terzino destro, ma può giocare anche più avanzato. Forte fisicamente e rapido, è molto adatto per il gioco e il modulo di Gasperini. Cresciuto nel settore giovanile dell’Aalborg, in Danimarca, è arrivato nel club belga nel 2017 per 1,3 milioni di euro. 130 presenze con la maglia del Genk finora, con 6 gol e 22 assist in totale. Anche 6 partite e 1 gol con la nazionale maggiore danese. In questa stagione ha raccolto 16 presenze, una rete e 4 assist in Jupiler Pro League. Nel 2019 ha anche sfidato il Napoli in Champions League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche