Milan, offerte per Simakan e Koné ma c’è distanza. Zaccagni non è un obiettivo

Calciomercato

Per il difensore dello Strasburgo, i francesi chiedono 20 milioni più bonus ma il Milan ne ha offerti 15. Situazione analoga per il centrocampista del Tolosa: la richiesta è di 10, mentre i rossoneri sono arrivati tra i 5 e i 6 milioni

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Il mercato di gennaio può rappresentare un’occasione anche per il Milan, che nonostante sia in testa alla classifica può intervenire per dare maggiori garanzie a Stefano Pioli. Il primo obiettivo è un difensore centrale e in questo senso il giocatore che piace maggiormente è Mohamed Simakan, classe 2000 di proprietà dello Strasburgo. È stata già presentata un’offerta al club francese da 15 milioni di euro più bonus, ma la richiesta è di 20 milioni più bonus. Inoltre, i rossoneri non sono l’unica a squadra su Simakan: è stato registrato anche l’interesse del Lipsia, che lo vorrebbe a giugno per sostituire Upamecano.

Kouadio Koné, il nome per il centrocampo

vedi anche

Verso Milan-Juve: 10 match memorabili a San Siro

Il Milan sta valutando anche un altro giovane promettente, ma per il centrocampo. Si tratta di Kouadio Koné, classe 2001 di proprietà del Tolosa (seconda divisione francese), che in caso di acquisto verrebbe subito aggregato alla prima squadra senza essere girato in prestito. Anche in questo caso però c’è distanza tra la domanda di 10 milioni dei francesi e l’offerta dei rossoneri che si aggira tra i 5 e i 6 milioni. Non arrivano conferme su Zaccagni, invece, che resta un obiettivo concreto per il Napoli che ci sta lavorando per giugno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche