Calciomercato Juve, Paratici: "Quagliarella? Grati agli ex, ma rosa competitiva. Vedremo"

Calciomercato

Il direttore dell'area tecnica bianconera sull'ipotesi del ritorno di Quagliarella: "Siamo riconoscenti a chi ha giocato con noi e Fabio lo conosco personalmente, ma la nostra è una rosa già competitiva. Vedremo". Ma il ritorno in bianconero del capitano della Samp sembra comunque molto complicato

CALCIOMERCATO: NEWS E TRATTATIVE LIVE

"Siamo molto riconoscenti verso i giocatori che hanno giocato da noi. Con Fabio in particolare, che personalmente conosco dalla Sampdoria". Così Fabio Paratici, direttore dell'area tecnica della Juventus, sull'ipotesi di un ritorno in bianconero di Fabio Quagliarella. "Al di là delle occasioni il mercato è mosso dalle necessità - ha aggiunto Paratici -. Noi crediamo di avere una rosa competitiva, giochiamo partita dopo partita e vedremo se intervenire o meno"

Juve-Quagliarella, la situazione al momento

QuaglIarella, che non è sceso in campo nella partita contro l'Inter, lascerebbe la Sampdoria solo per un contratto di un anno e mezzo, mentre la Juve è orientata a prendere un attaccante per sei mesi. A questo punto si potrebbe prendere in considerazione un’opzione per l’anno successivo, ma è difficile che il club bianconero scelga un giocatore oltre la citata soglia dei sei mesi. Senza dimenticare i 37 anni di Quagliarella. La Samp, inoltre, chiederebbe un indennizzo di un milione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.