Milan, Meité è arrivato in città: "Qui per vincere lo scudetto". Le news di calciomercato

Calciomercato

Il centrocampista è arrivato alla clinica Madonnina di Milano per svolgere le visite mediche, poi è attesa la firma sul contratto. Le sue prime parole ieri sera: "Un giocatore deve farsi trovare sempre pronto, qui per vincere lo scudetto"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Soualiho Meité è arrivato a Milano, pronto per iniziare la sua nuova avventura rossonera. Il centrocampista classe 1994 lascia dunque il Torino e sarà presto a disposizione di Stefano Pioli. Il giocatore ha raggiunto la sua nuova città, rilasciando anche le sue prime dichiarazioni: "In qualsiasi momento devi essere pronto quindi sì, me l'aspettavo. Ho già parlato con Kessié. Qui per vincere lo scudetto? Sì, per forza. Il Milan è primo e deve restare primo. Vediamo come vanno questi quattro mesi, poi parleremo anche del futuro". La giornata di venerdì 15 gennaio sarà quelle delle visite mediche. Successivamente arriverà anche la firma sul contratto, dopo di che Meité inizierà ufficialmente la sua nuova avventura al Milan.  

I dettagli dell'operazione

leggi anche

Milan-Mandzukic: c'è l'ok di massima del croato

Milan e Torino hanno trovato l'accordo definitivo sulla formula del prestito con diritto di riscatto, per un'operazione complessiva da 9 milioni di euro. I rossoneri dovranno versare immediatamente nelle casse dei granata 500mila euro per il prestito del centrocampista, per poi eventualmente pagare 8 milioni più 500mila euro di bonus per acquistare a titolo definitivo il cartellino del giocatore a fine stagione. Il Milan avrà quindi un'alternativa in più a centrocampo, quel giocatore fisico di cui aveva bisogno Stefano Pioli per completare il reparto.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.