Napoli, De Laurentiis ribadisce "piena fiducia" a Gattuso con un tweet. News

napoli

La conferma è arrivata via Twitter nella serata di mercoledì: il presidente Aurelio De Laurentiis ha incontrato la squadra e lo staff tecnico confermando la “piena fiducia” all’allenatore Rino Gattuso. Intanto però ci sono stati dei sondaggi con Benitez, Spalletti e Mazzarri: al momento si tratta soltanto di telefonate

NAPOLI-SPEZIA LIVE

TRATTATIVE LIVE - TABELLONE - VIDEO E ULTIME NEWS

"Il presidente Aurelio De Laurentiis con il Vice Presidente Edoardo e l’amministratore delegato Andrea Chiavelli ha incontrato questa sera la squadra e lo staff tecnico confermando la piena fiducia all’allenatore Rino Gattuso". Quando erano passate da poco le 20 di mercoledì 27 gennaio, il club azzurro ha comunicato attraverso questo tweet la conferma dell’allenatore dopo le sconfitte in Supercoppa Italiana del 20 gennaio scorso contro la Juventus e contro il Verona in campionato. Una fiducia ribadita davanti a tutta la squadra che arriva comunque prima di tre partite importanti: la sfida di Coppa Italia contro lo Spezia di giovedì, e quelle di campionato contro Parma e Genoa, prima del match contro la Juventus in casa in programma il 13 febbraio prossimo. Due partite che potranno dire tanto sulla possibilità di agganciare la zona Champions e dalle quali l’ambiente Napoli attende una reazione e risposte importanti. Un segnale importante che conferma comunque, come si vede negli anni, come il presidente De Laurentiis non abbia quasi mai cambiato un allenatore in corsa. Non si è parlato del rinnovo di contratto ma le intenzioni, al momento, restano quelle di vedere l’allenatore in panchina anche nella prossima stagione. In campionato, però, servirà cambiare passo.

Sondaggi con Benitez, Spalletti e Mazzarri

leggi anche

Chi ha cambiato più allenatori dal 2003 a oggi

I prossimi dieci giorni, a prescindere dalla fiducia accordata a Gattuso, saranno determinanti per la panchina del Napoli. Ci sono stati dei sondaggi con alcuni allenatori liberi, ma sono semplicemente delle mosse preventive: ci sono stati dei contatti con Benitez, Spalletti e Mazzarri, ma al momento si tratta soltanto di telefonate, pertanto non significa che De Laurentiis sia pronto a effettuare un cambio in panchina. Benitez, ad esempio, è un allenatore che De Laurentiis ha sempre sentito in questi anni per avere un punto di vista esterno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.