Calciomercato, Parma in pressing su Scamacca: offerta da 25 milioni

Calciomercato

La società gialloblù è pronta a mettere sul piatto i 25 milioni di euro (bonus inclusi) richiesti dal Sassuolo per l'attaccante, ma a patto che l'obbligo di riscatto sia legato raggiungimento della salvezza. Ufficiale l'arrivo di Bani dal Genoa. Il club ligure pensa a Cerri in caso di addio di Scamacca, ma vorrebbe evitare di rinforzare una concorrente per la salvezza

ACQUISTI ULTIMO GIORNO - TABELLONE - I VIDEO

Gianluca Scamacca al centro delle ultime ore di calciomercato. L’attaccante di proprietà del Sassuolo, ma in prestito al Genoa in questa stagione, è infatti tra i giocatori più ambiti in Serie A: tra i club che lo cercano con maggiore insistenza c’è il Parma, che continua nel tentativo di provare a convincere il Sassuolo. Per farlo è pronto a mettere sul piatto i 25 milioni di euro (bonus inclusi) richiesti dalla società neroverde ma solo alla condizione che l’obbligo di riscatto del cartellino dell’attaccante classe 1999 scatti al raggiungimento della salvezza. Su Scamacca inoltre continua a esserci sempre la Juve che potrebbe fare un tentativo last minute per cercare di trovare una forma che convinca il Sassuolo – dove De Zerbi lo riprenderebbe volentieri fin da subito – a lasciarlo partite. Il Genoa, dal canto suo, libererà Scamacca solo se troverà un altro attaccante per sostituirlo.  

Genoa, idea Cerri: le condizioni

Proprio nel reparto avanzato il Genoa ha individuato il nome dell'eventuale sostituto di Scamacca: si tratta di Alberto Cerri, 8 presenze quest'anno in Serie A con il Cagliari. Il Genoa monitora l'attaccante classe 1996 ma segue una strategia ben precisa. L'intenzione del club ligure è di non agire in modo da rinforzare una diretta concorrente per la salvezza, così attende o che il Parma - che ha puntato Scamacca - prenda un altro attaccante o che il Sassuolo (proprietario del cartellino di Scamacca) assicuri di non girare al Parma il giocatore una volta che lo stesso sarà tornato alla base.

Ufficiale Bani: le cifre dell'operazione

leggi anche

Roma, Santon vuole restare: niente Parma per Fazio

In attesa di capire se l’assalto a Scamacca andrà o meno a buon fine, il Parma ha ufficializzato un nuovo difensore: si tratta di Matteo Bani, arrivato proprio dal Genoa. "Il Parma Calcio comunica l’acquisto a titolo temporaneo fino al 30.06.2021 con diritto di opzione del calciatore Mattia Bani (10.12.1993, Borgo San Lorenzo) dal Genoa Cricket and Football Club", si legge nel comunicato. Operazione da 1.5 milioni di euro per il prestito e 5 milioni per il riscatto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche