Sampdoria, il pareggio con il Benevento fa scattare il riscatto di Candreva dall'Inter

Calciomercato

Come previsto da una particolare clausola nell'accordo con l'Inter, al primo punto ottenuto dalla Sampdoria dopo la fine del calciomercato invernale è scattato l'automatico riscatto dell'esterno. Ai nerazzurri vanno 2,5 milioni

BENEVENTO-SAMP 1-1

Un punto contro il Benevento... e scatta il riscatto. Il gol nel finale segnato da Keita che vale l'1-1 contro la squadra di Filippo Inzaghi, infatti, non muove solo la classifica della Sampdoria, ma anche il suo mercato, nonostante sia chiuso ormai da una settimana.
 

E' ufficiale infatti il riscatto di Antonio Candreva dall'Inter, e perché si materializzasse c'è stato semplicemente bisogno di fare un punto. Il motivo? Nel prestito dall'Inter era previsto che al primo punto ottenuto dalla Sampdoria dopo la fine del calciomercato invernale, scattasse l'automatico riscatto: Candreva lascia così l'Inter a titolo definitivo dopo l'iniziale prestito con obbligo alla condizione prevista da questa particolare clausola.
 

L'Inter incassa così due milioni e mezzo di euro dalla sua cessione, mentre Candreva - chiusa dopo 4 anni l'avventura in nerazzurro - si lega definitivamente e "totalmente" alla Sampdoria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.