Calciomercato, Alaba annuncia: "Lascio il Bayern Monaco". Andrà al Real Madrid

Calciomercato

L'annuncio dell'esterno austriaco: "Ho deciso di non rinnovare e l'ho comunicato al club, Ho bisogno di una nuova sfida, non è stata una decisione semplice perché questa squadra fa parte del mio cuore". Andrà al Real Madrid: pronto un contratto di 4 anni a 10 milioni a stagione

Dopo 13 anni vissuti al Bayern Monaco, con una piccola parentesi all'Hoffenheim, David Alaba ha deciso di cambiare squadra. L'esterno austriaco, che è in scadenza a fine stagione, lo ha annunciato in una conferenza stampa, organizzata proprio per parlare del suo futuro. "Ho scelto di provare qualcosa di nuovo, ma non è stata una decisione facile. Al contrario, questa squadra fa parte del mio cuore", le sue parole. “Ho deciso qualche settimana fa di non rinnovare e l'ho comunicato al club – ha proseguito Alaba – Ho bisogno di una nuova sfida, di uscire dalla mia zona di comfort. Futuro? Non ho ancora preso una decisione". Nonostante le sue parole, però, il destino dell'esterno austriaco è già scritto: a fine stagione si trasferirà al Real Madrid, club con cui ha già trovato un accordo. 

I dettagli dell'intesa con il Real Madrid

vedi anche

Messi e tutti i big in scadenza di contratto

Nove campionati tedeschi, 6 Coppe e 6 Supercoppe di Germania, 2 Champions League, 2 Supercoppe UEFA, 2 Mondiali per club: Alaba con il Bayern Monaco ha praticamente vinto tutto e ha promesso di "voler lasciare con altri trofei". Nei prossimi anni proverà a vincere con il Real Madrid, glorioso club in cui si trasferirà al termine del suo contratto con i tedeschi. Alaba ha già trovato l'intesa totale con i blancos e firmerà presto un contratto di quattro anni a 10 milioni netti a stagione. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.