Torino, Vagnati: "Rinnovo Belotti? Con Andrea rapporto schietto, ne stiamo parlando"

Calciomercato

L'attaccante granata è in scadenza nel 2022, il direttore sportivo parla del suo possibile rinnovo: "Con Andrea c'è un rapporto schietto e franco, ne stiamo parlando"

Non è un momento semplice per il Torino, che vive una situazione di classifica complicata e lotta per ottenere la salvezza in questo finale di stagione. Al di là del discorso sportivo, però, i tifosi granata attendono risposte anche riguardo il futuro di Andrea Belotti, che ha il contratto in scadenza nel 2022. Ne ha parlato prima della gara contro l'Inter il direttore sportivo Davide Vagnati: "In questo momento siamo concentrati sul campo, non è il caso di parlare di un singolo perché pensiamo solo alle partite. Rinnovo? Con Andrea c'è un rapporto estremamente schietto e franco, ne parliamo. È una cosa di cui stiamo discutendo sicuramente", le sue parole ai microfoni di Sky Sport.  

Il contratto di Belotti

leggi anche

Torino-Inter LIVE

L'attaccante classe 1993 è arrivato al Torino nel 2015, dopo aver vissuto due buone stagioni al Palermo tra Serie B e Serie A. Della squadra granata, nel corso degli anni, ne è diventato leader e capitano, con più di 100 gol segnati. L'attuale contratto di Andrea Belotti, come detto, scade nel 2022 e 'Il Gallo' guadagna circa 2 milioni di euro a stagione con il club del presidente Cairo. Al momento dell'ultimo rinnovo, inoltre, fu inserita una clausola di 100 milioni valida però solo per l'estero, che fino a oggi non è mai stata sfruttata. A poco più di un anno dalla scadenza, ritorna d'attualità il discorso riguardante il rinnovo di Belotti, con i prossimi mesi saranno decisivi per il suo futuro.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche