Napoli, c'è la firma di Spalletti: contratto biennale

Calciomercato
©LaPresse

L'allenatore ha firmato il suo contratto con il Napoli: accordo biennale per Spalletti, che torna così ad allenare in Italia a due anni dal suo addio all'Inter. Primo obiettivo, tornare in Champions League

GLI ALLENATORI DELLA SERIE A 2021/22

C'è la firma sul contratto che legherà Luciano Spalletti al Napoli per i prossimi due anni. Nella serata di venerdì l'ex allenatore di Roma, Zenit e Inter ha firmato il suo nuovo accordo con il club della famiglia De Laurentiis. Le cifre dell'accordo biennale si aggirano tra i 2 milioni e 700mila euro e i 2 milioni e 800mila euro all'anno. Chiuso il ciclo Gattuso - ufficializzato in settimana dalla Fiorentina - il club azzurro riparte un allenatore che conosce bene la Serie A. Una linea anticipata da Aurelio De Laurentiis, che aveva spiegato le sue intenzioni alla radio portoghese Rtp, rispondendo a un presunto interessamento per Sergio Conceicao. "Voglio un allenatore italiano" aveva spiegato il presidente del Napoli.

Spalletti e l'obiettivo Champions

Spalletti torna così ad allenare in A a due stagioni dall'addio con l'Inter. Il primo obiettivo del nuovo allenatore del Napoli sarà quello di riuscire ad entrare tra le prime quattro in classifica e qualificarsi in Champions League, traguardo mancato nelle ultime due stagioni dal club azzurro. Un obiettivo che Spalletti ha già saputo raggiungere in Italia con Inter, Roma e Udinese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche