Inter, Lukaku: "Resto qui, ho già parlato col nuovo allenatore"

Calciomercato
©Getty

L'attaccante ha ammesso all'emittente belga VTM che il suo futuro sarà ancora in nerazzurro: "Resto, non dovrei dirlo ma ho già parlato col nuovo allenatore ed è stata una conversazione molto positiva. Le lacrime alla festa scudetto? Erano per i miei nonni"

BELGIO-RUSSIA LIVE

La nuova Inter di Simone Inzaghi ripartirà da Romelu Lukaku. La conferma su un suo futuro ancora in nerazzurro arriva dallo stesso attaccante belga: "Sì, resto all’Inter. Forse non dovrei ancora dirlo, ma ho già avuto contatti con l'uomo che probabilmente diventerà il nuovo allenatore. È stata una conversazione molto positiva. Insieme a lui accetterò la sfida di tornare vincere lo scudetto, all'Inter mi sento bene", ha ammesso Lukaku – svelando di aver già parlato con Simone Inzaghi – all’emittente belga VTM, nel corso della trasmissione Deviltime. Nessun futuro lontano dall'Inter dunque per Lukaku, nonostante la separazione tra i nerazzurri e Antonio Conte, allenatore con cui ha avuto un grandissimo feeling. Lukaku che racconta le lacrime durante la festa scudetto nerazzurra: "Erano per mio nonno e mia nonna, ho avuto stati molti ricordi del passato. Io miglior attaccante al mondo? No, sono tra i primi 3. O tra i primi 5".

Lukaku durante la trasmissione dell'emittente belga VTM

"Europei? Non mi interessa come, ma conta vincere"

leggi anche

Dionisi al Sassuolo: contratto fino al 2023

Capitolo Europeo, con il Belgio tra le nazionali favorite per il successo finale: "Non mi interessa come, ma conta vincere. Possiamo vincere anche giocando male. Preoccupati per gli infortuni di De Bruyne, Hazard e Witsel? Non credo che dovremmo vederla in questo modo. Dobbiamo dare fiducia ai ragazzi che li sostituiranno. Sotto questo aspetto siamo più pronti rispetto al 2018”, ha affermato Romelu Lukaku.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche