Tuchel rinnova col Chelsea dopo la vittoria della Champions League: contratto fino al 2024

Calciomercato
IPA/Fotogramma

Dopo la vittoria della Champions League l'allenatore ha prolungato il suo contratto con i Blues per altri due anni: "Felicie e orgoglioso di far parte di questa famiglia, adesso ci sono tanti altri risultati da raggiungere"

Thomas Tuchel e il Chelsea, avanti insieme. L'allenatore tedesco, protagonista in panchina della cavalcata trionfale che ha portato i Blues a vincere l'ultima Champions League, ha rinnovato il suo contratto fino al 2024. Ad annunciarlo è stata la stessa società inglese attraverso questa nota pubblicata sul proprio sito ufficiale: "Il Chelsea è molto lieto di annunciare che, in seguito al trionfo in Champions League, il contratto di Thomas Tuchel è stato rinnovato di due anni, come da accordi presi quando è arrivato nel nostro club".

La gioia di Tuchel: "Felice di far parte di questa famiglia"

CHELSEA

Chelsea campione d’Europa: City battuto 1-0

Soddisfatto l'allenatore, che ha commentato così il rinnovo del contratto: "Non avrei potuto immaginare un'occasione migliore per questo rinnovo. Sono davvero grato per questa esperienza e sono molto felice di far parte della famiglia del Chelsea. C'è comunque molto altro da fare e non vediamo l'ora di raggiungere altri risultati con ambizione". Anche la ad del Chelsea, Marina Granovskaia, ha parlato del prolungamento del rapporto con Tuchel: "Quando Thomas è arrivato, a gennaio, c'erano ancora tantissime partite da giocare. Si è inserito senza problemi ed è subito diventato parte integrante della nostra famiglia. Ci ha riportato tra i primi quattro posti in Premier League, cosa fondamentale, e ci ha portato alla vittoria in Champions League. Non potremmo essere più felici di questo successo che ha coronato una stagione straordinaria per il Chelsea. Per questo siamo felici di trattenere Thomas per altri due anni e non vediamo l'ora di ottenere altri risultati nelle prossime stagioni".

I numeri di Tuchel al Chelsea

L'EPISODIO

Tuchel e Thiago 9 mesi dopo: è un altro abbraccio

Arrivato a gennaio dopo essere stato esonerato dal Paris Saint-Germain, club con il quale nella scorsa annata aveva già raggiunto la finale di Champions League poi persa contro il Bayern Monaco, Tuchel in questa stagione ha guidato il Chelsea per 30 partite conquistando 19 vittorie (poi 6 pareggi e 5 sconfitte). La sua squadra ha subìto appena 16 gol. Oltre al quarto posto in Premier League e alla vittoria della Champions, Tuchel ha portato i Blues anche in finale di FA Cup (ko 1-0 con il Leicester).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche