Brescia, c'è la firma di Pippo Inzaghi: contratto biennale con opzione

Calciomercato

L'allenatore, dopo due campionati alla guida del Benevento, si rimette in gioco in Serie B con il club di Cellino: firmato un contratto biennale, con opzione per altri due anni in caso di promozione in Serie A

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Filippo Inzaghi riparte da Brescia. Tutto fatto, sarà lui il nuovo allenatore della squadra biancazzurra nel prossimo campionato di Serie B. Inzaghi ha firmato il nuovo accordo che lo legherà alla società del presidente Cellino per le prossime due stagioni, con opzione per altri due anni qualora dovesse essere centrata la promozione in Serie A. Risultato che l'allenatore ha già raggiunto nella stagione 2019/2020 a suon di record sulla panchina del Benevento, per poi nuovamente retrocedere in Serie B al termine dell'ultima annata sportiva. Conclusa l'avventura in Campania, quindi, Inzaghi è pronto a iniziare quest'esperienza alla guida del Brescia.  

Fissata la presentazione

approfondimento

Cellino vuole Filippo Inzaghi: contatti continui

Trovato l'accordo totale tra le parti e firmato il contratto, manca quindi soltanto l'ufficialità dell'arrivo di Pippo Inzaghi sulla panchina del Brescia. In attesa dell'annuncio da parte del club, è stata già fissata la presentazione del nuovo allenatore biancazzurro, che avverrà nella mattina di mercoledì 9 giugno presso lo store ufficiale della società. Il Brescia e Inzaghi ripartono insieme, con l'obiettivo di ritornare nel campionato di Serie A.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport