Fiorentina-Gonzalez, c'è la firma: è un nuovo giocatore viola. Le news di calciomercato

Calciomercato
©Getty

Lo Stoccarda ha accettato l’ultima offerta dei viola da 23 milioni di euro più 4 di bonus e in serata sono arrivate le firme sui contratti. L’argentino si trasferirà a Firenze mentre si attendono novità per la panchina: Italiano resta in pole e si lavora a una soluzione diplomatica con lo Spezia. Conterà tanto anche la volontà dell'allenatore

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Nico Gonzalez sarà un giocatore della Fiorentina. In queste ore sono arrivate le firme sui contratti, con il trasferimento dell'argentino dallo Stoccarda al club viola. La società tedesca, in giornata, aveva accettato l’ultima proposta da 23 milioni di euro più 4 di bonus per l’esterno argentino. L’operazione sembrava poter saltare, dopo le ultime vicende relative all’allenatore e il pressing del Brighton sul giocatore e la dirigenza tedesca. Alla fine, però, la Fiorentina è riuscita a prevalere. In attesa che si raggiunga un accordo col nuovo allenatore, i viola si preparano ad ufficializzare il primo colpo del mercato estivo.

Chi è Nico Gonzalez

leggi anche

Sottil controriscattato, tornerà alla Fiorentina

Nico Gonzalez è un esterno sinistro d'attacco classe 1998 punto fermo dell'attacco dell'Argentina in questa Copa America con Leo Messi e Lautaro Martinez. Talento di personalità, ha estimatori in ogni parte d'Europa: Mourinho lo seguiva quando era al Tottenham, Paratici ha pensato di portarlo a Londra mentre in Italia piaceva alla Lazio. Tuttavia la Fiorentina è stata molto più rapida e convinta nel dare il via all'operazione. Gonzalez è cresciuto nell'Argentinos Juniors come Maradona e Riquelme, ha esordito in prima squadra nel 2016. Passato allo Stoccarda per 8,5 milioni di euro due stagioni dopo. Può giocare anche a tutta fascia. Nell'ultima stagione ha giocato 15 partite in Bundesliga (933 minuti totali) mettendo a segno sei gol e servendo due assist ai compagni.

Nico Gonzalez con Messi e Lo Celso (Getty)
Nico Gonzalez con Messi e Lo Celso in Copa America (Getty)

Panchina, si attende un segnale da Italiano

La Fiorentina continua intanto a puntare su Vincenzo Italiano per la panchina dopo la separazione con Gattuso. Confermato dallo Spezia per la prossima stagione, Italiano può liberarsi dai liguri pagando la clausola rescissoria di un milione di euro fissata al momento del rinnovo del contratto: un ostacolo che non sembra insormontabile e che la Fiorentina sarebbe anche disposta a pagare, in caso di risposta positiva dell'allenatore. Le due società, complici anche i buoni rapporti tra i presidenti Commisso e Platek, stanno cercando di trovare una soluzione diplomatica. Lo Spezia è intenzionato a capire se Italiano continuerebbe con entusiasmo la sua avventura in Liguria o se l’interesse della Fiorentina ridurrebbe le sue motivazioni.  Palla all'allenatore, che dovrà fare chiarezza su quale sia la società più gradita per il futuro.

Vincenzo Italiano, allenatore dello Spezia cercato dalla Fiorentina - ©IPA/Fotogramma

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche