Inter, Vidal: "Sogno di giocare nel Flamengo, ma ho un contratto con i nerazzurri"

Calciomercato
©Getty

Il centrocampista cileno apre all'addio ai nerazzurri in un'intervista a W Radio: "Sogno di giocare nel Flamengo, ma ho un contratto con l'Inter. Magari ci giocherò il prossimo anno"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

 

"Giocare un giorno per il Flamengo? Certo! Ho sempre detto che il mio sogno è giocare nel Flamengo. Ho un contratto con l'Inter, ma chissà che il prossimo anno non possa giocarci. Sarebbe un sogno". Arturo Vidal esce allo scoperto sui suoi desideri futuri in un’intervista rilasciata a W Radio in Cile con cui al momento è impegnato per la Copa America. Voluto fortemente da Antonio Conte, il centrocampista classe 1987 si è trasferito dal Barcellona all’Inter a settembre 2020, collezionando in totale 30 presenze (arricchite da 2 gol e 2 assist) tra tutte le competizioni nell'ultima stagione. Ora, con l’addio di Conte, la sua permanenza in nerazzurro – a cui è legato con un contratto fino al 2022 – può tornare in discussione e le sue parole rappresentano un indizio concreto.

"In Cile ci criticano, ma questo ci unisce"

leggi anche

Festino Cile, il Ct: "In ritiro solo un barbiere"

Vidal ha poi fatto il punto sulla Copa America, competizione che lo vede protagonista con il suo Cile: "Brasile e Argentina sono le favorite. Noi stessi stiamo migliorando gara dopo gara e questo ci dà fiducia. Ci sono stati un paio di giorni complicati. In Cile si parla molto, si critica molto invece che appoggiarci. Però questo ci unisce, sappiamo che rappresentiamo il Paese", le parole del cileno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche