Sampdoria, Roberto D'Aversa è il nuovo allenatore

Calciomercato

La Sampdoria ha comunicato il suo nuovo allenatore: è Roberto D'Aversa. L'ex allenatore del Parma ha firmato un contratto con il club blucerchiato fino al 2023. Prenderà il posto di Claudio Ranieri

CALCIOMERCATO - TUTTE LE NEWS DI GIORNATA

La Sampdoria ha comunicato il nome del suo nuovo allenatore: è Roberto D'Aversa. Sarà lui a prendere il posto di Claudio Ranieri. Come si legge nel comunicato pubblicato nel sito internet della Sampdoria, "il presidente Massimo Ferrero e l'U.C. Sampdoria danno il benvenuto a Roberto D'Aversa, che si è legato alla società in qualità di allenatore responsabile della prima squadra fino al 30 giugno 2023". Contratto biennale quindi per Roberto D'Aversa che da oggi inizia un nuovo ciclo da allenatore della Samp.

Lo staff di D'Aversa

Di seguito, l'elenco dello staff tecnico della prima squadra della Sampdoria per la prossima stagione: 

 

  • Roberto D'Aversa (allenatore)
  • Andrea Tarozzi (allenatore in seconda)
  • Simone Greco (collaboratore tecnico)
  • Angelo Palombo (collaboratore tecnico)
  • Marco Piccioni (collaboratore tecnico)
  • Massimo Catalano (preparatore atletico)
  • Danilo Massi (preparatore atletico)
  • Luca Morellini (preparatore atletico)
  • Fabrizio Lorieri (preparatore dei portieri)
  • Daniele Battara (collaboratore preparatore dei portieri)
  • Sergio Spalla (video analyst)

D'Aversa e la Sampdoria: di nuovo insieme

Quello di D'Aversa alla Sampdoria è un ritorno. Sì perché nella sua carriera da calciatore, D'Aversa aveva vestito la maglia blucerchiata durante la stagione 2000/01, segnando due gol in 17 presenze nel campionato di Serie B. Ora l'allenatore ritrova Genova e la Samp dopo vent'anni. Quello blucerchiato sarà il secondo club di Serie A che D'Aversa allenerà, dopo la doppia parentesi con il Parma. La prima decisamente più esaltante della seconda, con la doppia promozione dalla Serie C alla A ottenuta dal 2016 al 2018. La seconda, iniziata nel gennaio scorso, non ha permesso al Parma di uscire da una situazione già molto complicata: con una media punti di 0,35 a partita, la squadra è retrocessa in Serie B al termine della scorsa stagione. 

Panchine Serie A: manca solo lo Spezia

approfondimento

Spezia, ufficiale Thiago Motta: firmato triennale

Dopo l'ufficialità di D'Aversa come nuovo allenatore della Sampdoria, resta ormai solo la panchina dello Spezia per chiudere il mosaico degli allenatori delle squadre della prossima Serie A. La società ligure, dopo la partenza di Vincenzo Italiano (diventato il nuovo allenatore della Fiorentina), ha individuato Thiago Motta come obiettivo primario per la sua panchina. Non c'è ancora l'ok definitivo, ma i primi contatti tra le parti sono stati molto positivi: l'ex giocatore di Genoa e Inter è quindi in pole per diventare il successore di Italiano sulla panchina dello Spezia. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche