Calciomercato, il Milan riscatta Tonali dal Brescia: le nuove cifre dell'affare

Calciomercato
©LaPresse

Fumata bianca per il riscatto del centrocampista classe 2000: i rossoneri – dopo i 10 milioni già pagati lo scorso anno – versano nelle casse del Brescia 6.9 milioni di euro più ulteriori tre milioni di bonus e il cartellino di Olzer

CALCIOMERCATO, NEWS IN TEMPO REALE

Sandro Tonali diventerà presto un giocatore del Milan a titolo definitivo. La società rossonera e il Brescia hanno infatti sistemato anche gli ultimi dettagli di una trattativa che durava ormai da tempo e che adesso è arrivata alla fumata bianca totale, su nuove condizioni rispetto a quelle stabile solo un’estate fa. Dopo i 10 milioni già versati lo scorso anno per il prestito, il Milan riscatta il centrocampista classe 2000 per 6 milioni e 900 mila euro più ulteriori 3 milioni di euro bonus. Al Brescia si trasferisce Giacomo Olzer, talento della Primavera rossonera che già domani si aggregherà ai nuovi compagni.

L'8 sarà presente al raduno

leggi anche

Hauge-Eintracht, manca l'intesa con il Milan

Fumata bianca arrivata al termine di una riunione alla quale ha partecipato anche Gordon Singer, presente in Italia: Maldini e Massara hanno già parlato con Tonali che sarà presente al raduno rossonero dell’8 luglio. Non è da escludere che il centrocampista rossonero anticipi il suo arrivo a Milanello già il 7 luglio. Tutto fatto, con le firme sui contratti che arriveranno nelle prossime ore. Il Milan, dunque, riscatta Tonali con un forte sconto rispetto alle condizioni di un anno fa, che prevedevano un esborso complessivo di 35 milioni di euro (10 milioni per il prestito, 15 per il riscatto e 10 di bonus).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche