Lazio, è fatta per il ritorno di Felipe Anderson: accordo raggiunto con il West Ham

Calciomercato

Raggiunto l'accordo con il West Ham: il brasiliano si trasferirà in biancoceleste per 3 milioni di euro più il 50% della futura rivendita in favore del club inglese. Felipe Anderson è pronto a tornare dove ha giocato le migliori stagioni della sua carriera (34 gol in 177 partite dal 2013 al 2018)

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS DEL 7 LUGLIO

Il primo colpo della nuova Lazio di Maurizio Sarri si chiama Felipe Anderson: la società biancoceleste ha praticamente chiuso nella serata di giovedì il ritorno del fantasista brasiliano dal West Ham. Raggiunto l'accordo con il club inglese sulla base di un trasferimento a titolo defnitivo per 3 milioni di euro, che però la Lazio non verserà materialmente nelle casse del West Ham, visto che gli inglesi ancora dovevano riconoscere questa cifra dal precedente acquisto del calciatore nell'estate del 2018. Inoltre al West Ham verrà riconosciuto il 50% sulla futura rivendita di Felipe Anderson.

I numeri di Felipe Anderson alla Lazio

leggi anche

Sarri: "Scudetto scontato? Sono arrivati quarti"

Nato il 15 aprile 1993, il 28enne Felipe Anderson ha vissuto senza dubbio le stagioni migliori della sua carriera proprio con la maglia della Lazio: 5 anni ad altissimo livello, nei quali ha realizzato 34 gol in 177 partite. La stagione migliore di Felipe Anderson in biancoceleste è stata quella 2014-2015, nella quale con i suoi 10 gol in campionato ha trascinato la formazione allenata da Stefano Pioli fino al terzo posto in classifica e alla qualificazione ai preliminari di Champions League. Meno bene nei tre anni successivi al West Ham, dove ha collezionato 72 presenze e ha messo a segno 12 reti. Nell'ultima stagione ha giocato in prestito al Porto (10 presenze in tutte le competizioni e nessun gol).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche