Milan, affare Giroud in definizione: venerdì visite e firma. Le news di calciomercato

Calciomercato

Definito il passaggio in rossonero del centravanti francese: al Chelsea un indennizzo di un milioni di euro, più un altro milione di bonus. Proseguono le trattative per le conferme di Brahim Diaz e Dalot, oltre che per l'esterno sinistro Fodè Ballo-Tourè del Monaco. Si lavora al rinnovo di Kessié (scadenza 2022) e piace il giovane Pagani del Novara

MILAN, UFFICIALE L'ARRIVO DI GIROUD

Si sta per chiudere l'affare Giroud, con l'attaccante che presto diventerà un nuovo calciatore del Milan. Il club rossonero ha trovato il centravanti che cercava, da affiancare a Zlatan Ibrahimovic in vista della prossima stagione dove la squadra di Pioli giocherà anche la Champions League. L'idea iniziale era quella di prenderlo a parametro zero ma, dopo che il Chelsea ha esercitato l'opzione di rinnovo di contratto, i piani sono cambiati. Alla fine il Milan corrisponderà ai Blues un indennizzo di un milione di euro, più un altro di bonus. Affare in definizione, Giroud dovrebbe essere in Italia già nella giornata di giovedì. Venerdì visite e firma.  

Brahim Diaz, Dalot e Ballo-Touré: le altre trattative

approfondimento

Raduni e ritiri: le date delle squadre di Serie A

Chiuso questo affare, il Milan pensa anche agli altri reparti. Sulla trequarti l'intenzione è quella di confermare Brahim Diaz dopo il prestito dello scorso anno. Il Real Madrid, però, vorrebbe continuare a mantenere un controllo sul giocatore, per cui si sta lavorando per cercare la formula giusta per il trasferimento. Capitolo esterni. Si lavora alla conferma di Diogo Dalot, altro giocatore in prestito nella scorsa stagione. È lui l'obiettivo numero uno per la fascia destra, con il Manchester United che potrebbe presto acconsentire alla richiesta di prestito con obbligo di riscatto. A sinistra, invece, si lavora per Fodè Ballo-Tourè, classe 1997 individuato come vice Theo Hernandez. Il Monaco chiede 4.5 milioni per il senegalese, il Milan ne offre 4: c'è ottimismo per la chiusura della trattativa.

Si lavora al rinnovo di Kessié, piace il giovane Pagani

approfondimento

Serie A e Coppa Italia 2021-2022: tutte le date

Il club rossonero, inoltre, lavora anche al rinnovo di Franck Kessié. Il centrocampista classe 1996 è in scadenza nel 2022, i contatti tra le parti sono continui e nei prossimi giorni sono previsti ulteriori incontri per provare a definire la trattativa. Per il futuro, invece, piace Vittorio Pagani, terzino destro classe 2003 di proprietà del Novara. Già impiegato con continuità in Serie C nonostante la giovane età, è seguito anche da altri club come il Genk.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche