Torino, proposto rinnovo quadriennale a Belotti: non c'è ancora l'accordo

Calciomercato
©LaPresse
Belotti LaPresse

I granata hanno offerto un contratto di quattro anni a 3,3 milioni di euro più bonus. L'attaccante, al momento, non ha accettato la proposta

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Il rinnovo di Andrea Belotti è tra le priorità di mercato del Torino. L'attaccante, in granata dal 2015, ha un contratto che scadrà il 30 giugno 2022 e da tempo la società di Urbano Cairo sta provando a estendere l'accordo, ma ancora non c'è l'intesa. Anche l'ultima offerta avanzata dal Torino non è stata accettata dal gallo. I granata, infatti, hanno offerto al proprio capitano un contratto quadriennale da 3,3 milioni di euro più bonus. Cifre superiori rispetto all'attuale ingaggio di Belotti, ma non abbastanza per convincere l'attaccante a firmare. 

Il bivio di Belotti

leggi anche

Cairo: "Belotti? Fatta un'offerta importante"

Belotti si trova davanti a un bivio. Proseguire la propria avventura con il Torino, dove ha collezionato 228 presenze e messo a segno 105 gol, oppure lasciare il club granata. Il Toro aspetta una risposta e già nelle scorse settimane il presidente Cairo aveva definito come "importante" l'offerta fatta per il rinnovo del gallo che dovrà decidere il proprio futuro.