Torino, Cairo e il rinnovo di Belotti: "Fatta un'offerta molto importante"

Calciomercato
©LaPresse

Da Bressanone, dove la squadra di Juric ha giocato in amichevole contro l'Al Fateh, il presidente granata ha fatto il punto sul rinnovo dell'attaccante: "Per ora è in vacanza, quando torna parleremo. Abbiamo davanti un mese per chiudere o per fare altre cose". A Belotti è stato proposto un prolungamento fino al 2026 a 4 milioni di euro a stagione

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Tra i temi che tengono banco in casa Torino nel precampionato c'è il rinnovo di Andrea Belotti. Il contratto dell'attaccante, in granata dal 2015, scadrà il 30 giugno 2022. Le trattative per il prolungamento sono già state avviate e il Torino attende una risposta da parte di Belotti come spiegato dal presidente Urbano Cairo: "Belotti ora è in vacanza, quando torna parleremo con lui - spiega Cairo da Bressanone, dove ha assistito all'amichevole del Torino contro l'Al Fateh - Gli abbiamo fatto un'offerta molto importante per le nostre casse. Ora vediamo cosa succede, abbiamo davanti un mese per chiudere o per fare altre cose".

I dettagli dell'offerta

approfondimento

Torino, arriva Pjaca dalla Juve: mercoledì firma

Il Torino ha quindi proposto il rinnovo ad Andrea Belotti, che ha un contratto in scadenza al termine della stagione che sta iniziando. La società granata, come preannunciato dal presidente Urbano Cairo, ha fatto un'offerta ufficiale, per il prolungamento del rapporto con l'attaccante classe 1993 fino al 2026. A Belotti, il Torino ha proposto un ingaggio di 4 milioni all'anno, bonus compresi, per i prossimi quattro anni. L'attaccante, che ormai da sei stagioni veste la maglia granata, dovrà decidere se accettare il rinnovo e proseguire il suo rapporto con la squadra di cui è attualmente anche capitano.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche