Atalanta, Zappacosta è ufficiale: firmato un contratto per 4 anni

Calciomercato

L'esterno si trasferisce a titolo definitivo al Chelsea e ha firmato un contratto di 4 anni con la società nerazzurra: si tratta di un ritorno per lui, che indosserà la maglia numero 77 e ha già indossato questi colori nella stagione 2014-2015

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Davide Zappacosta torna all'Atalanta, adesso è ufficiale: il calciatore ha sostenuto le visite mediche e nella giornata dì martedì ha firmato il contratto che lo legherà per le prossime 4 stagioni al club nerazzurro. Per assicurarsi il calciatore, la società nerazzurra ha effettuato un vero e proprio blitz, che gli ha permesso di superare la concorrenza della Fiorentina. La società viola aveva infatti già trovato un'intesa con il Chelsea sulla base di un prestito oneroso a 1 milione di euro, con diritto di riscatto fissato a 10, ma la volontà dell'Atalanta nell'arrivare a Zappacosta è stata forte, tanto da decidere di prenderlo direttamente a titolo definitivo.

I numeri di Zappacosta

approfondimento

Sorteggio Champions, ecco le fasce per i gironi

Per Zappacosta si tratta di un ritorno, visto che ha già vestito la maglia dell'Atalanta nella stagione 2014-2015 (30 presenze e 3 gol in tutte le competizioni). Una stagione in nerazzurro, che ha preceduto le due al Torino, che hanno permesso al calciatore di farsi conoscere anche a livello internazionale e di vestire per due anni la maglia del Chelsea (52 presenze e 2 gol con i Blues tra il 2017 e il 2019). Di proprietà del club inglese, nelle ultime due stagioni ha giocato in prestito con le maglie di Roma e Genoa: particolarmente positiva l'ultima annata in rossoblù, che gli ha visto collezionare 25 presenze e 4 gol in campionato.

Zappacosta sostituto di Hateboer: l'olandese si è operato

leggi anche

Hateboer operato al piede: out 3-4 mesi

Un acquisto, quello di Zappacosta, che andrà a ricoprire sulla fascia destra la casella lasciata libera da Hans Hateboer. L'esterno olandese si è infatti sottoposto a un intervento chirurgico al piede sinistro, che lo costringerà a uno stop tra i 3 e i 4 mesi. L'obiettivo dello staff medico nerazzurro è di riavere il calciatore a disposizione per il periodo di Natale, ma intanto la società si è cautelata con l'arrivo di Zappacosta, che insieme a Maehle potranno consentire ad Hateboer di recuperare con tutta calma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche