Newcastle, scelto il nuovo allenatore: è l'ex Bournemouth Eddie Howe

premier league
©IPA/Fotogramma

Dopo le difficoltà per arrivare a Emery, i Magpies hanno scelto il loro prossimo allenatore: si tratta di Eddie Howe, 44enne ex Bournemouth. Non allena da agosto 2020 ed è stato una bandiera delle Cherries. Gioca con la difesa "a tre e mezzo" ed era in tribuna con i dirigenti del Newcastle a Brighton, dove la squadra ha pareggiato per 1-1

GUARDA GLI HIGHLIGHTSCALCIO ESTERO SU SKY: IL PROGRAMMA

Il Newcastle ha individuato il suo nuovo allenatore: si tratta di Eddie Howe. Come spiega Sky Sports, l'ex Bournemouth e Burnley  ha superato la concorrenza ed è la scelta dei Magpies per la panchina, temporaneamente affidata a Greame Jones dopo l’esonero di Steve Bruce. Howe sarà il primo manager dell'era saudita: avrebbe già trovato un'intesa di massima con la nuova proprietà del club inglese, e dovrebbe firmare un contratto di due anni e mezzo.

In tribuna nell'1-1 con il Brighton

leggi anche

Newcastle, Emery prima scelta per la panchina

Howe è diventato la prima scelta del Newcastle dopo le difficoltà per arrivare a Unai Emery, allenatore oggi sulla panchina del Villarreal che il club ha provato a trattare negli scorsi giorni. Il 44enne nato ad Amersham era presente sabato pomeriggio nel box dedicato ai dirigenti del Newcastle sugli spalti del Falmer Stadium per assistere alla partita pareggiata dal Newcastle per 1-1 contro il Brighton nell'undicesimo turno di Premier League. Vantaggio dei padroni di casa firmato al 24' da Trossard, con Hayden che ha pareggiato i conti per i Magpies al 66'. Newcastle che ora è ultimo in classifica, agganciato dal Norwich (vittorioso per 2-1 sul campo del Brentford) a quota 5 punti.

Eddie Howe assiste con i dirigenti del Newcastle al pareggio contro il Brighton - ©IPA/Fotogramma

Da bandiera ad allenatore del Bournemouth: chi è Howe

La nuova proprietà del Newcastle ha quindi trovato l'uomo giusto dopo il "no" di Emery. Howe è senza panchina da quando, nell'agosto del 2020, ha lasciato quella del Bournemouth rifiutando poi una proposta dal Celtic. Proprio la maglia del Bournemouth rappresenta una fetta fondamentale della sua carriera. Cresciuto nelle giovanili delle Cherries come difensore, Howe ha esordito in prima squadra nel 1994 e ci ha giocato fino al 2002, passando poi per Portsmouth e Swindon Town e tornando nel 2004 al Bournemouth, dove ha chiuso la carriera nel 2007 con oltre 270 presenze complessive. Proprio il club del Dorset gli ha offerto la prima chance da allenatore dal 31 dicembre del 2008. Risultati? Prima la promozione in Football League One, la terza divisione inglese, poi il passaggio al Burney, infine il ritorno in panchina al Bournemouth il 13 ottobre 2012. Lì ha dato il via a una scalata che ha portato il club in Championship nel 2013 e in Premier League nel 2015. Fautore della difesa "a tre e mezzo", con un terzino più alto dell'altro, nei cinque anni (fino alla retrocessione nel 2020) alla guida del Bournemouth in Premier ha raggiunto come miglior risultato il nono posto della stagione 2016/17. Ora è pronto per il Newcastle. E per una nuova sfida, lontano da casa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche