Sensi, l'Inter chiede ancora tempo alla Sampdoria. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

I nerazzurri hanno chiesto alcuni giorni di tempo per valutare le condizioni di Correa che venerdì effettuerà gli esami strumentali. Sensi, tuttavia, non ha cambiato idea: vuole partire in cerca di più minutaggio

INTER-VENEZIA LIVE

Ancora qualche giorno di attesa prima del possibile via libera. È la richiesta alla Sampdoria da parte dell'Inter che prende tempo per Stefano Sensi. Il centrocampista, decisivo in Coppa Italia contro l'Empoli, già giovedì era atteso in Liguria per le visite mediche. Tuttavia la rete in coppa e, soprattutto, l'infortunio di Correa hanno cambiato le carte in tavola. L'Inter prende tempo e ha chiesto una pausa di 3-4 giorni per valutare al meglio le condizioni del Tucu che venerdì svolgerà gli esami strumentali. Una risposta alla Samp potrebbe arrivare tra lunedì e marted, ma i blucerchiati restano fiduciosi. Sensi, infatti, non ha cambiato idea e ha ribadito la sua volontà di giocare con più continuità. 

I numeri di Sensi

leggi anche

Nessuno come l'Inter in Europa: 20 bomber diversi

La possibilità di trovare maggiore minutaggio è importante per Stefano Sensi anche per non perdere il treno della Nazionale. Il centrocampista ha giocato finora 195 minuti in 12 partite (la media di 16 minuti per ogni match), disputando solo una partita da titolare lo scorso 21 agosto, in campionato, contro il Genoa. "Finché ha la maglia dell'Inter io lo considero un mio giocatore - ha spiegato Inzaghi dopo la partita contro l'Empoli parlando di Sensi - È un'arma che abbiamo a disposizione, me lo terrei volentieri. Poi dovrà fare lui delle scelte".