Juventus, tentativo per Vlahovic già a gennaio: si studia l'offerta

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

La Fiorentina detta le condizioni: 70 milioni di euro senza contropartite e dilazioni di pagamento. I bianconeri studiano il modo per arrivare alla cifra richiesta. Intanto la viola valuta le alternative a Vlahovic: nel mirino Cabral e Milik

VLAHOVIC-JUVE, LE NEWS DI OGGI LIVE

Dusan Vlahovic alla Juventus già a gennaio. È una possibilità che si fa strada quella del trasferimento dell'attaccante serbo a Torino in questa sessione di mercato. La Fiorentina, infatti, è disposta a cedere Vlahovic già a gennaio e ha dettato le condizioni: 70 milioni di euro, senza dilazioni di pagamento. La Juventus è alla finestra, ha avviato i contatti con la viola e sta studiando il modo per arrivare a un'offerta per soddisfare le condizioni poste dalla Fiorentina. I bianconeri, più vicini al quarto posto e in attesa delle decisioni sui rinnovi di contratto, potrebbe rimodulare la cifra destinata al mercato di gennaio, cercando di anticipare la concorrenza per acquistare Vlahovic. 

La Fiorentina studia i sostituti: nel mirino Cabral e Milik

leggi anche

Pradè: "Vlahovic vale 70 milioni. Juve? Porte aperte a tutti"

Vlahovic non ha preso in considerazione le offerte di Tottenham e Arsenal, tuttavia la Fiorentina non vuole correre il rischio di perderlo a parametro zero o con una valutazione inferiore a quella attuale. Per questo motivo la viola ha aperto alla partenza a gennaio e sta studiando anche le alternative al serbo. Nel mirino della Fiorentina c'è Arthur Cabral, classe 1998 del Basilea autore di 27 gol in 31 partite stagionali tra campionato e Conference League. La prima offerta della Fiorentina per il brasiliano sarebbe di 14 milioni di euro più due di bonus. Un altro nome che sta valutando la viola è quello di Arkadiusz Milik del Marsiglia. Ci sono già stati dei contatti per capire le condizioni.