Gosens-Inter, è fatta: oggi le visite mediche. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Gli agenti di Robin Gosens sono stati nella sede dell'Inter per chiudere la trattativa che porterà l'esterno tedesco nella rosa allenata da Inzaghi: l'intesa fra i nerazzurri e l'Atalanta è stata raggiunta: prestito con obbligo di riscatto per un totale di 25 milioni di euro più 3 di bonus. Ingaggio: circa 2,5 milioni a stagione bonus compresi. L'agente: "Affare fatto, Robin è contento". Per l'ufficialità mancano le visite mediche

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Gli agenti di Robin Gosens sono stati nella sede dell'Inter per chiudere la trattativa che porterà l'esterno tedesco dell'Atalanta nella rosa allenata da Simone Inzaghi: l'intesa tra i club è stata raggiunta. Si tratta di un prestito con obbligo di riscatto a 22 milioni + 3 di bonus legati a obiettivi individuali e di squadra (scudetto). Ingaggio: circa 2,5 milioni di euro a stagione per il tedesco, bonus compresi. Gianluca Mancini, intermediario dell'esterno tedesco per questa trattativa, è stato intervistato da Marco Bovicelli all'uscita della sede nerazzurra spiegando che "mancano solo dei dettagli". La conferma che l'affare tra Inter e Atalanta è praticamente concluso arriva proprio dall'agente del calciatore: "Affare fatto con l'Inter. Operazione da 25 milioni di euro più bonus, domani è il giorno delle visite mediche. Robin è super contento", ha spiegato a FcInter1908. Per l'ufficialità Gosens dovrà superare le visite mediche, Atalanta e Inter sono d'accordo su tutti gli aspetti economici concordati.

I numeri di Gosens in Italia

approfondimento

Difensori-goleador: Gosens 1° in Europa dal 2018

In Serie A dall'estate del 2017, quando fu acquistato dagli olandesi dell'Heracles Almelo, Gosens con la maglia dell'Atalanta ha messo insieme sin qui 157 presenze, con 29 gol e 21 assist in tutte le competizioni. Difensore-goleador classe 1994, dal 2018 ad oggi ha segnato ben 24 gol: nessuno ha totalizzato gli stessi numeri di Gosens in Europa. In questa stagione, a causa di una lesione al bicipite femorale della coscia destra rimediata a fine settembre con successiva ricaduta, Gosens ha giocato solo 8 partite tra campionato e Champions League con 2 reti e un assist. Potrebbe tornare a breve in campo ma il suo infortunio non ha frenato l’Inter, che ragiona anche in vista della prossima stagione con un giocatore che può dare garanzia anche nei prossimi anni. 

Gli effetti sul rinnovo di Perisic

approfondimento

Scadenza nel 2022, i big della A a prezzi di saldo

L'arrivo di Gosens non chiude alle possibilità di rinnovo del contratto tra l'Inter e Ivan Perisic, in scadenza a giugno. Al momento l'intesa tra il club nerazzurro e il giocatore croato non c'è e da entrambe le parti non filtra ottimismo. Con l'acquisto del laterale olandese  l'Inter risolve un problema per il presente a sinistra, dove a giorni rescinderà il contratto Kolarov, e si pone in una posizione di forza nell'eventuale contrattazione del rinnovo di Perisic.