Roma o Real Sociedad per Mile Svilar: in settimana la decisione. Le news di calciomercato

Calciomercato
©Getty

Il portiere del Benfica, in scadenza a giugno, rimane un obiettivo della Roma. I giallorossi vorrebbero prenderlo a parametro zero, ma c'è l'inserimento della Real Sociedad che sta spingendo molto negli ultimi giorni. Escluse tutte le ipotesi che porterebbero alla permanenza in Portogallo

Roma o Real Sociedad, sono queste le due strade percorribili per il portiere del Benfica Mile Svilar. Il serbo con cittadinanza belga è in scadenza a giugno con i portoghesi e già in settimana potrebbe dare la risposta sul suo futuro. Tiago Pinto ha un ottimo rapporto con il ragazzo e vorrebbe assicurarsi uno dei migliori prospetti al mondo nel suo ruolo. Il classe '99 gode anche della stima di Josè Mourinho che lo elogiò in passato dopo averlo affrontato quando era alla guida del Manchester United. Dall'altra parte c'è la Real Sociedad, che negli ultimi giorni ha accelerato molto e che mette sul piatto c'è un maggior minutaggio utile per la crescita del ragazzo. Esclusa la permanenza in Portogallo, con il portiere che ha rifiutato tutte le offerte provenienti dalla Liga Nos.

La carriera di Mile Svilar

leggi anche

Serie A, il calendario del prossimo turno

Portiere come il papà Ratko (ex Anversa), Svilar ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dell'Anderlecht ad appena 11 anni senza però mai esordire in prima squadra. Dopo anni nel vivaio della squadra belga il grande salto arriva nell'agosto del 2017 con l'offerta del Benfica, che lo lancia subito nella mischia anche in Champions League, competizione nella quale esordisce proprio contro lo United di Mou. Nelle ultime stagioni ha giocato prevalentemente nel Benfica B. Nel 2021, dopo aver svolto tutta la trafila delle nazionali giovanili con il Belgio, ha deciso di vestire la maglia della Serbia, con la quale ha esordito nel settembre dello stesso anno.