Aston Villa, Coutinho riscattato dal Barcellona: ai blaugrana 20 milioni

Calciomercato
©Getty

L'Aston Villa acquista a titolo definitivo il trequartista classe 1992, arrivato in Premier in prestito dal Barcellona a gennaio: per lui 3 gol e 4 assist in 16 presenze stagionali. I Villans hanno goduto di uno "sconto" del 50 per cento sul costo del cartellino: ai blaugrana 20 milioni di euro, per Coutinho contratto fino al 2026

Philippe Coutinho diventa un giocatore dell'Aston Villa a tutti gli effetti. Il trequartista brasiliano classe 1992, arrivato in prestito in Premier a gennaio una clausola rescissoria di 40 milioni di euro, è stato acquistato a titolo definitivo dal Barcellona. I Villans lo hanno riscattato, godendo di uno sconto del 50 per cento e pagando così il cartellino del 30enne brasiliano 20 milioni. Per lui contratto fino al 2026.

I numeri di Coutinho con l'Aston Villa

approfondimento

Non solo Haaland: gli acquisti già ufficializzati

Per Coutinho- per lui anche un passato all'Inter, dal 2010 al 2013 - si è trattato di un ritorno in Premier League: nell'estate 2013 fu il Liverpool ad acquistarlo proprio dall'Inter. Con la maglia dei Reds Coutinho ha disputato un totale di 201 partite, 81 delle quali vissute con un Steven Gerrard come capitano. Lo stesso Gerrard che a gennaio lo aveva chiamato all'Aston Villa per rilanciarlo dopo le ultime stagioni sotto tono al Barcellona, club che lo aveva acquistato a gennaio del 2018 per 135 milioni di euro. In Spagna Coutinho non aveva inciso ed era anche passato per una tappa in prestito al Bayern Monaco. In 16 presenze in Premier, il 30enne brasiliano ha segnato 4 gol e servito 3 assist. "Questa è una firma importante per l'Aston Villa - sottolinea Gerrard -  Phil è un professionista modello e il suo impatto sul gruppo è stato evidente. Con il modo in cui si comporta dentro e fuori dal campo, è anche un modello prezioso per i nostri giocatori più giovani, che possono solo trarre vantaggio dal confronto con la sua esperienza".