Dybala, l'agente è a Londra: il punto di calciomercato

Calciomercato
Paolo Aghemo

Paolo Aghemo

Contro la Lazio giocherà l'ultima gara allo Stadium dove nessuno ha segnato come lui. Mentre l'agente è in Inghilterra per sondare le eventuali proposte di mercato. E in Italia? Ecco come stanno - a oggi - le cose con Inter e Roma

JUVE-LAZIO LIVE

Ultimo tango allo Stadium. Il film in bianco e nero di Paulo Dybala è lungo 7 anni. Fatti di gol, dribbling, assist e notti esaltanti ma anche di delusioni, critiche e sguardi torvi come quello rivolto alla dirigenza dopo il gol all’Udinese per le dichiarazioni di Arrivabene su un rinnovo di contratto che tardava ad arrivare e non sarebbe mai stato firmato. Per volontà della Juventus.

68 gol, nessuno come Dybala allo Stadium

approfondimento

Juve, contro la Lazio con la maglia 2022/23. FOTO

Quello all’Udinese è uno dei 115 che Paulo ha segnato dal 2015 raggiungendo Roberto Baggio nella classifica dei cannonieri all-time del club. Lunedì notte contro la Lazio saluterà i tifosi nell’ultima partita allo Stadium. L’idea è festeggiare con la Dybala mask anche per ricordare che lui è il giocatore che ha segnato più gol allo Stadium: 68. L’avversario è simbolico: contro la Lazio ha fatto gol all’esordio con la Juve nella Supercoppa italiana l’8 agosto 2015, primo trofeo vinto a Torino. All’Olimpico contro la Lazio ha segnato un gol scudetto in scivolata al 92’ alla 27^ giornata nel 2017/18 che valse il sorpasso in classifica sul Napoli. Ma il manifesto del Dybalismo è la doppietta al Barcellona nei quarti di Champions l’11 aprile 2017. La sua partita perfetta. Dei suoi 68 gol allo Stadium 13 sono rigori, 28 hanno sbloccato lo 0-0 e 23 sono stati decisivi per il risultato.

dybala

L’agente è a Londra

L’agente Jorge Antun che cura gli interessi di Dybala è a Londra. L’interesse dei club della Premier non è mai venuto meno dopo che due estati fa il Manchester United aveva trovato l’accordo con la Juventus, ma non con il giocatore deciso a restare a Torino. Ma il 10 piace sempre nei pressi di Old Trafford, molto dipenderà dai movimenti di altri big del Manchester in una stagione deludente però nel suo giro inglese Antun tasterà il terreno e ascolterà idee, proposte. L’Arsenal è un altro club non insensibile alla possibilità di prendere Dybala da svincolato. Sul tavolo delle trattative si potrà ragionare su un ingaggio che tra parte fissa e bonus possa raggiungere gli 8 milioni. Questo senza contare il “premio di entrata” che spesso viene corrisposto al giocatore che arriva da svincolato. 

La posizione di Inter e Roma

approfondimento

Non solo Haaland: gli acquisti già ufficializzati

Non c’è stata nessuna proposta formale finora. Soprattutto Antun, nel suo soggiorno a Roma di questi giorni era con la famiglia con cui ha seguito anche gli Internazionali al Foro italico, in particolare il match di Nadal. Non ha avuto nessun incontro con rappresentanti o intermediari di club di A. L’interesse dell’Inter è noto da tempo. Quello della Roma si è limitato a un contatto informale alcune settimane fa ma senza seguito concreto. Tutto è ancora in ballo per il futuro di Dybala. Di certo c’è soltanto che lunedì sera contro la Lazio (su Sky Sport) danzerà il suo ultimo tango in quella che è stata la sua casa per 7 anni.